Real Volley Napoli, finisce in parità il match amichevole contro la Polisportiva Due Principati

Finisce pari l’amichevole tra Real Volley Napoli, targata Lp Pharm, e la Polisportiva Due Principati. Buon test per i due team in vista degli impegni di campionato.

PRIMO SET. Primo iniziale equilibrio che viene rotto dall’invasione a rete della palleggiatrice Tuselli che vale il 3-6. Il vantaggio delle salernitane aumenta fino al 4-8. Con Pelella al servizio e Rodriguez in posto ‘4’ la Lp Pharm Napoli accorcia fino al 9-11. Si va punto a punto. Le partenopee tengono bene le avversarie e la differenza di categoria non si vede. Muro da applausi di Pelella e risultato che arriva 15-17. La Polisportiva Due Principati sigla il ventesimo punto e ne ha 4 di vantaggio da amministrare (16-20). Il capitano Foniciello si carica la squadra sulle spalle e mette a segno due punti consecutivi per il 19-22. Ace di Rodriguez e pallonetto di Foniciello e -1 (21-22). Attacco out delle salernitane e pareggio a 23. Due Principati però trova un attacco vincente e poi un errore in difesa delle napoletane e si porta sull’1-0.

SECONDO SET. Nel secondo parziale Foniciello con un servizio vincente riporta subito in pari la gara (4-4). Va prima avanti Baronissi ma poi subito reagisce Napoli. E si arriva 9 pari. La prima squadra a passare a 10 è Due Principati che trova un diagonale vincente. A muro, dopo un’ottima ricezione di Mazzarini, la centrale Russo trova il 13 pari. Primo vantaggio Lp Pharm con l’ace di Foniciello (14-13). Sul 16-13 (ace di Foniciello) il tecnico delle salernitane chiama time-out discrezionale per cercare di spiegare cosa non sta andando per il verso giusto. Diagonale da applausi di Rodriguez e 17-14. Il vantaggio delle padrone di casa aumenta quando Biscardi trova l’ace del 22-17. Il set si chiude con due servizi vincenti sempre della schiacciatrice calabrese che regala l’1-1 sul 25-17.

TERZO SET. Subito break di 3 punti per la Lp Pharm. Sul 5-1 l’allenatore di P2P richiama in panchina le sue ragazze. Al rientro in campo il muro di Tuselli che vale il +5 (6-1). Ancora due aces consecutivi per Biscardi e 9-2. Mani e fuori di Rodriguez e i punti di vantaggio restano 7 (11-4). Due Principati sbanda e ne approfitta la squadra di Eliseo che sfrutta anche l’ace di Tuselli per il 14-5. Le ospiti non si vogliono arrendere portandosi 17-11. Quando il Real Volley Napoli sigla il ventesimo punto ha ancora 7 punti di vantaggio (20-13). Che aumentano quando Foniciello trova il muro del 23-14. Sempre il capitano regala il 24-16 e quindi 8 set point. Ne vengono annullati due ma Foniciello ha il braccio dolcissimo col pallonetto del 25-18.

QUARTO SET. Baronissi si porta subito avanti 1-5 ma la Lp Pharm prima pareggia (ace di Di Gennaro) e poi passa in vantaggio con la fast di Pelella. Poi la Polisportiva Due Principati trova un break di 5 punti (6-10) che costringe coach Eliseo a chiamare ‘discrezionale’. Al rientro in campo due punti consecutivi di Foniciello e nuovamente -2 (8-10). Il pareggio è nell’aria e arriva quando Armonia spara fuori (11-11). Pallonetto vincente di Biscardi e sorpasso (16-15). E’ sempre la schiacciatrice calabrese a passare nel muro avversario per il +2 (17-15). Break di 4 punti delle ospiti e contro sorpasso (17-19). Si va avanti a suon di cambi palla. Fino all’ace di Baronissi che porta la contesa 20-23. Sul 20-25 si chiude set e partita.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21724 posts and counting.See all posts by admin