Volley Serie B2/F. Real Volley Napoli, Bindi: “A Benevento sfida decisiva per il campionato”

Chissà se si aspettava un inizio di campionato così scoppiettante. Di certo nei suoi sogni immaginava la sua Lp Pharm Napoli proprio così. Il presidente Gianvalerio Bindi si gode quella che è la sua ‘creatura’ nata in estate e che sta regalando emozioni sia in casa che in trasferta. La classifica parla chiaro: è l’unica squadra campana a non aver ancora conosciuto la parola sconfitta. Come le partenopee solamente l’Ekuba Futura Palmi e la Planet Strano Catania. Nell’ultima gara di campionato giocatasi al ‘Polifunzionale’ di Soccavo il Real Volley Napoli guidato da mister Francesco Eliseo ha conquistato tre punti importanti contro la Pallavolo Sicilia Catania regalandosi così il quarto successo di fila: “Diciamo che si tratta di un buon inizio – dice sorridendo il numero uno del club napoletano – e vedere la nostra squadra così in alto mi fa emozionare. In queste prime partite ho avuto l’impressione che giocando al massimo possiamo veramente vincere contro chiunque. In alcune gare le ragazze sono scese in campo con il freno a mano tirato: l’obiettivo è migliorare questo fattore e continuare a crescere per arrivare al top alle sfide decisive per raggiungere il nostro obiettivo che sono i play off. Abbiamo in squadra ottime individualità e ci sono potenzialità enormi: allenamenti, sacrifici e cuore ci porteranno lontano”.

Sabato prossimo, alle 18, c’è la sfida tutta campana con l’Accademia Benevento. Le giallorosse hanno un punto in meno della Lp Pharm Napoli ma una partita in più. Nelle 5 gare giocate per l’Accademia è arrivato un solo ko: “Sarà una partita durissima e molto sentita dalle due formazioni – commenta il presidente Bindi – ma di certo se riuscissimo a tornare da Benevento con una vittoria il nostro campionato potrebbe cambiare totalmente. E’ ovvio che nulla sarebbe compromesso anche in caso qualcosa andasse storto ma arrivare al big match con la Nemesi Castellammare di Stabia con 5 successi consecutivi sarebbe fantastico. Questo fine novembre e il mese di dicembre sarà decisivo per la nostra stagione: dopo Benevento ci aspettano 4 partite prima della sosta. E solamente una, a Modica, sarà in trasferta. Poi tre gare interne che ci diranno di che pasta siamo fatti”.

Per arrivare nella condizione migliore alla gara di sabato, domani alle 20 al ‘Polifunzionale’ ci sarà una gara contro il Due Principati Baronissi, formazione militante in Serie B1. E’ il return-match della gara amichevole giocata in terra salernitana e il presidente Bindi, da buon napoletano, si affida anche alla scaramanzia: “Dopo quella partita giocata a Baronissi abbiamo vinto due partite consecutive. Basta questo per dire che ci servirà per arrivare bene anche mentalmente alla battaglia con Benevento”.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21723 posts and counting.See all posts by admin