Seconda Categoria. Casale 1964, Natale: “Onorato di vestire questi colori”

Con il suo gol ha chiuso definitivamente la sfida con il Villa di Briano regalando il passaggio del turno in Coppa Campania mentre sabato scorso contro il Barca Club Afragola è stato uno dei protagonisti della gara che ha portato i primi tre punti storici al Casale 1964 in campionato.

Mario Natale è un giocatore di Casal di Principe che si dice “onorato di vestire i colori della squadra della mia città” e che quando ha avuto la proposta del presidente-allenatore Enricomaria Natale per affrontare questo campionato di Seconda categoria non ha esitato un secondo ad accettare. Si sta mettendo a disposizione della squadra perché sa bene che “solamente lottando tutti insieme verso lo stesso obiettivo possiamo fare grandi cose”.

Quello che Mario Natale ha trovato al Casale 1964 è “un gruppo speciale del quale fanno parte prima di tutto tanti amici e poi compagni di squadra. Ci sono tanti ragazzi di Casal di Principe, ai quali si sono aggiunti elementi importanti come Sossio Aruta o altri che ci stanno dando una mano grandissima nel nostro percorso di crescita. Sabato scorso siamo riusciti ad uscire dal campo con una vittoria che in campionato stavamo già aspettando da troppo tempo. Nelle prime due uscite stagionali abbiamo commesso qualche errore di troppo che non ci ha permesso di ottenere il successo ma adesso non vogliamo più fermarci”.

Mario Natale poi chiede, a chi di competenza, di avere “la possibilità di giocare le gare interne a Casal di Principe perché sulla nostra maglia c’è il nome Casale che vogliamo onorare portandolo anche in tutta la Campania e facendolo diventare vincente. Sarebbe sicuramente più bello disputare le partite al ‘Comunale’ davanti ai cittadini di Casal di Principe”.

La testa è già rivolta verso la gara, prevista nel weekend, contro la Real Grumese, formazione che è appaiata col Casale 1964 in seconda posizione: “In questa categoria nessuno regala nulla e ci servirà una grandissima partita – conclude il forte giocatore di Casale – perché solamente mettendo il 100% in campo potremmo tornare da questa trasferta con i tre punti. Sappiamo che affrontiamo una squadra molto quadrata ed esperta ma se vogliamo raggiungere il nostro obiettivo non possiamo temere nessuno e giocare i 90 minuti a viso aperto per conquistare il secondo successo di fila”.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21752 posts and counting.See all posts by admin