Promozione. Albanova, corsara al ‘Mellusi’: battuto la Forza e Coraggio

L’Albanova torna a sorridere. Dopo le due sconfitte contro Club Ponte e Santa Maria la Fossa, il team di Sanchez si impone sulla Forza e Coraggio, espugnando il “Mellusi” grazie al 2 – 0 griffato Di Pietro-Germoglio nella partita valevole per la decima giornata del campionato Promozione – girone A.

LA PARTITA – Senza gli infortunati Romano, Motugno e Diana, Sanchez ridisegna la squadra, arretrando il raggio d’azione di Brancaccio e inserendo Di Pietro con Liccardi in attacco. Il nuovo schieramento dà subito i suoi frutti, ma soprattutto l’Albanova scende in campo col piglio dei giorni migliori. Al 12′ il parziale si sblocca: Brancaccio dalla sinistra pesca Di Pietro in area, diagonale con il destro e pallone alle spalle del portiere. La Forza e Coraggio prova a far girare il pallone con un possesso piuttosto sterile, mentre gli ospiti sono micidiali ogni volta che recuperano palla. Al 22′ arriva il raddoppio: su un pallone allontanato dalla difesa, Germoglio si coordina e colpisce al volo dai venti metri trovando la gemma che vale lo 0-2. Il doppio vantaggio non rilassa l’Albanova, che sfiora il tris per due volte con Liccardi prima dell’intervallo. Nella ripresa Brancaccio e compagni gestiscono bene, rischiando un paio di volte sulla pressione avversaria ma senza mai andare realmente in sofferenza. Lo 0-2 finale permette all’Albanova di guadagnare tre punti che la proiettano a quota 17 in classifica, scavalcando proprio la Forza e Coraggio che resta ferma a 16, e di restare nei piani alti della graduatoria.

LE DICHIARAZIONI – Soddisfatto il tecnico Luigi Sanchez: “Non siamo morti come si poteva credere. Oggi, al di là dell’aspetto tattico, la mia squadra è scesa in campo con l’atteggiamento giusto ed è sempre quello che fa la differenza. Il nuovo assetto? Abbiamo giocatori di qualità, che mi danno tante soluzioni e che ci hanno permesso di vincere oggi contro una squadra che quando ha la palla è la migliore del campionato insieme al Cicciano. Adesso testa a Maddaloni, un’altra trasferta contro una compagine di valore”. Così il presidente Giuseppe Zippo: “E’ una vittoria che sicuramente ci fa felici, ma da un lato suscita rabbia, poiché se avessimo adottato lo stesso atteggiamento di oggi in tutte le gare fuori casa adesso avremmo diversi punti in più. Questa è l’Albanova che voglio sempre vedere e spero che i ragazzi continuino così. Le voci di mercato? Classiche in questo periodo, ho sentito nomi di calciatori fuori dalla nostra portata. Abbiamo la massima fiducia in questa rosa che oggi, qualora ce ne fosse ancora bisogno, ha dimostrato di avere grande qualità: se interverremo sarà solo per dare ancora qualche soluzioni in più al mister”. Sorridente l’autore del primo gol Bruno Di Pietro, oggi assolutamente indemoniato: “Sono felice per la prestazione della squadra, siamo stati concentrati e cattivi per tutta la partita ed abbiamo meritato la vittoria. Ora pensiamo alla sfida con la Maddalonese, dove dovremo ripetere la stessa prova”. Dello stesso avviso Vincenzo Germoglio, protagonista della splendida rete del 2 a 0: “Grande partita da parte nostra, ci siamo ricompattati ed aiutati l’un l’altro. Il gol? Sono stato fortunato, ci ho provato e mi è andata bene. Ora proiettiamoci subito al prossimo turno contro la Maddalonese”.

TV E RADIO – Forza e Coraggio-Albanova andrà in onda integralmente sull’emittente ufficale del club TLC Telelibera Campania (canale 174 del digitale terrestre) martedì alle 20. Nelle prossime ore sulla pagina Facebook Albanova Calcio sarà caricata la sintesi del match con le interviste post-partita.

FORZA E CORAGGIO-ALBANOVA 0-2 FORZA E CORAGGIO: Curcio G., Fiscariello, Pagnozzi, Mazzariello (72′ Ciullo), Curcio E., Orrei U., Romano, Marro (55′ Ciampi), Di Girolamo (72′ De Ieso), Zerillo, Orrei M.. A disp.: Leone, Martignetti, Vernacchio, Magliulo. All.: Mauro

ALBANOVA: Speranza, Paduano, Maraolo, Iannotti, Sacco, Miraglia, Traoré (88′ Fabozzi), Germoglio (78′ Puca), Di Pietro (90′ Savarese), Brancaccio, Liccardi. A disp.: Puocci, D’Aniello, Griffo, Russo. All.: Sanchez

ARBITRO: Alberto Caciotti di Albano Laziale. Assistenti: Luigi Gargiulo (Ercolano) e Antonio Mauro Carrieri (Napoli)

MARCATORI: 12′ Di Pietro, 22′ Germoglio

AMMONITI: Fiscariello, Marro, Orrei M., Orrei U. (F); Fabozzi (A)

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21877 posts and counting.See all posts by admin