Gragnano, il presidente Franco: “Bruno Giordano resta direttore generale”

L’intervista al patron dei gialloblù sull’esonero di mister Masecchia e il nuovo ruolo dell’ex bomber di Napoli e Lazio.

Salve Presidente. Mercoledì é stato comunicato l’esonero di Giovanni Masecchia. Quali sono state le motivazioni alla base di questa scelta?
“Semplicemente noi stiamo provando a creare un gruppo di lavoro importante, ambizioso. Sono certo che Masecchia abbia doti importanti, anche se ancora da dimostrare pienamente, ma non corrisponde al mio profilo ideale di allenatore per il percorso di prospettiva che stiamo iniziando a intraprendere”.

Si é parlato anche di presunte discussioni tra Masecchia ed il Direttore Generale Bruno Giordano.
“Bruno Giordano é un’immensa risorsa per la nostra società, ci da lustro e prestigio la sua presenza nella nostra struttura. I litigi sono nella fantasia di chi forse non riesce a lavorare in gruppo ma si interessa solamente del suo orticello. A buon intenditor, poche parole“.

In questo periodo la società sta avendo molto successo e spazio anche su importanti testate nazionali. Immagino che tutto ciò la inorgoglisca.
“Immensamente. Dobbiamo ringraziare soprattutto Bruno Giordano per questa grande visibilità. In una categoria come la serie D avere visibilità é ancor più fondamentale perché gli sponsor sono l’unica risorsa sulla quale ci si può appoggiare. Fino a questo momento la risposta del mercato era stata piuttosto fiacca ma ora grazie a Bruno fioccano le richieste per associarsi al nostro nome. Ci abbiamo visto giusto, Bruno é una personalità importante, riconosciuta a livello mondiale. Ripeto, deve essere vista solo e soltanto come una risorsa“.

Per quanto riguarda il campo, adesso c’è da scegliere il nuovo allenatore.
“Si, diciamo che le anticipazioni delle varie testate corrispondono sostanzialmente alla realtà. C’è una rosa ristretta di nomi che stiamo vagliando con attenzione, abbiamo iniziato ad abbozzare qualche trattativa ma non facciamo nomi fino all’ufficialità. Garantisco, contro le malelingue, che Giordano non sarà mai l’allenatore del Gragnano ed annuncio che in panchina contro il Roccella ci sarà Antonio Rinaldis anche se, in questo weekend, auspichiamo di poter annunciare il nome del nuovo tecnico“.

Quali sono gli obiettivi da qui a fine stagione?
“Fare il massimo, domenica dopo domenica. L’obiettivo deve essere quello di ottenere una salvezza tranquilla iniziando a porre le basi per la prossima stagione quando, garantisco, proveremo ad attrezzarci per competere per la vittoria del Campionato. Forza Gragnano!“.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21830 posts and counting.See all posts by admin