Eccellenza. Real Albanova, bella ma sfortunata: passa il Portici

Real Albanova bella ma sfortunata, è questa la sintesi della partita di oggi che vede i biancoazzurri, in tenuta arancione, uscire sconfitti per 3-0 allo Stadio “Amerigo Liguori” di Torre del Greco contro il Portici.

Partita subito molto emozionate fin dalle prime battute di gioco con Manzo che dopo un minuto e trenta secondi ci prova con un tiro cross dalla sinistra che esce fuori alla sinistra di Ciccarelli. Poco dopo è Guarracino a provarci da fuori ma il suo tiro dai 20 metri finisce di poco alto sopra la traversa.

Al 6′ Aprile ci prova con una bordata dalla distanza, Testa è attento e para. Manzo al 10′ su punizione passa a Panico che si invola verso il fondo e mette in mezzo, la difesa biancoazzurra è attenta e sventa il pericolo. Al 12′ su un cross dalla destra Incoronato colpisce di testa ed impegna seriamente Ciccarelli che mette in angolo. Illiano al 20′ ci prova ancora da fuori ma il suo tiro finisce a lato.  Al 23′ Manzo si rende pericoloso direttamente da calcio d’ angolo, Aprile è attento sul primo palo e devia nuovamente in angolo. L’ occasione più ghiotta del primo tempo per la Real Albanova capita al 30′ quando Trematerra con un perfetto rasoterra pesca Guarracino tra le linee, l’ attaccante è bravo a difendere il pallone e ad involarsi verso l’ area di rigore sprecando però malamente davanti a Testa che esce e para. Il vantaggio degli ospiti arriva 5 minuti dopo con Incoronato che svetta più in alto di tutti su cross di Murolo dalla destra mettendo dentro la rete dell’ 1-0. Dopo la prima frazione di gioco le due squadre vanno a riposo con il Portici avanti di un goal. Nella ripresa Guarracino si rende subito pericoloso al 49′ con un diagonale dalla sinistra che sibila di poco fuori. Al 66′ però i padroni di casa trovano anche la rete del raddoppio con Scielzo che mette in mezzo dalla sinistra, il pallone attarversa tutta l’ area di rigore con Ciccarelli non perfetto nell’ uscita e finisce sui piedi di Murolo che a porta vuota insacca il 2-0. La Real Albanova però non si arrende e cerca di agire in ripartenza tenendo molto bene il campo e rendendosi pericolosa ancra una volta con Guarracino che impensierisce ancora una volta il portiere di casa. I padroni di casa al 77′ però metteno a scegno anche la terza marcatura con Fava che è bravo a colpire di testa su cross dalla destra di Ruscio. Nel finale il palo di Guarracino su un diagonale dalla sinistra chiude la sfida sul 3-0 in favore dei padroni di casa.

Momento decisamente no della Real Albanova che in questo periodo proprio non va d’accordo con gli episodi e la fortuna mentre il Portici con la vittoria di oggi si porta a ridosso del Savoia prossimo avversario proprio dei biancoazzurri.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21860 posts and counting.See all posts by admin