Allievi. Vittoria in rimonta per la Real Albanova: battuto l’Afro Napoli

E’ una Real Albanova tutta cuore ed anima quella che al Vallefuoco di Mugnano batte per 2-3 in rimonta l’Afro Napoli. La partita nella prima parte si mette male per i giovani biancoazzurri che vanno sotto di due reti. A riaccendere la fiamma è Bronzino che su punizione messa in mezzo da Terracciano è più lesto di tutti e mette in rete il goal che riapre la partita. Le due squadre dopo il Primo Tempo vanno negli spogliatoi sul risultato di 2-1.

La ripresa è tutta un’ altra musica, mister Ruffo passa dal 4-4-2 al 4-3-3 apportando alcune modifiche tattiche alla squadra che lo premiano con il goal del pari messo a segno da Nevola che in diagonale batte il portiere avversario e ristabilisce l’equilibrio in campo. Il goal della vittoria arriva nei minuti finali con Violante, classe 2001, che dai 25 metri scaglia un bolide che mette ko i padroni i casa.

Due vittorie ed un pareggio in tre partite, soddisfatto a fine gara il tecnico Gianluca Ruffo: “Anche oggi i ragazzi hanno sfoderato una prestazione con la M maiuscola. Nonostante il 2-1 alla fine del primo tempo hanno lottato e sudato fino al 90′ per i colori biancoazzurri. Sono felicissimo per Violante che questa sera ha esordito ed è stato premiato con il goal. Insieme a ha esordito anche Capuozzo, un altro 2001, che ha fatto molto bene. Domenica venderemo cara la pelle contro l’ Internapoli tra le mura amiche dello Scarfoglio. Questa vittoria la dedichiamo al Direttore Antonio Matrisciano, un uomo di calcio che ha saputo imprimere una grande mentalità a questi ragazzi”.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21789 posts and counting.See all posts by admin