Basket Serie D. Il derby ha i colori giallo-blu: Bellizzi batte Pallacanestro Salerno

image_pdfimage_print

Derby nella quinta giornata di ritorno del girone A serie D Campania, Bellizzi seconda in classifica ospita Salerno, terza staccata di soli 2 punti.

La squadra di casa schiera il nuovo acquisto Bongoma con Spinelli, Di Mauro, Valentino e Giordano mentre gli ospiti si affidano a Roberto Lasala, Capaccio, Passacantilli, Sorrentino e Ginzalez. La tensione per il derby si vede sin da subito con le due squadre che ci mettono quasi 4 minuti per sbloccare il risultato iniziale di 0-0, infatti dopo svariati errori, Lasala in penetrazione segna i primi due punti e un minuto dopo si ripete ancora in penetrazione sul lato sinistro. Coach Orlando è costretto a chiamare time out, per cercare di riorganizzazione soprattutto l’attacco, troppo sterile e poco fluido. Rientrati in campo però la situazione non cambia, bisogna arrivare a tre minuti dalla fine del quarto per vedere Bellizzi segnare il primo punto con Valentino al tiro libero mentre Salerno ingrana la marcia con Capaccio e Passacantilli che portano il punteggio sul 1-8. Negli ultimi 3 minuti 5 punti di Bongoma e 4 di Angelo Lasala fissano lo score sul 6-12. In apertura di secondo quarto lo scarto aumenta ancora a favore degli ospiti grazie a due bombe da parte di Sorrentino e Capaccio a cui risponde Valentino da due subendo anche fallo ma non riuscendo a realizzare il tiro libero supplementare. L’emorragia non si attenua anzi grazie a Passacantilli Salerno si porta sul 8-20 con Bellizzi poco lucida e colpevole di troppe palle perse. Il coach locale deve ricorrere di nuovo al time out dopo 2 minuti soprattutto per tranquillizzare la squadra. Al rientro in campo Capaccio dà i primi segni di squilibrio facendosi chiamare fallo tecnico per proteste dopo una palla persa sul punteggio di 8-20, Spinelli trasforma il tiro libero ma sull’azione successiva non riesce a trovare la via del canestro, mentre per gli ospiti sale in cattedra ancora Passacantilli che con 8 punti consecutivi porta i suoi al massimo vantaggio sul 13-28 che si incrementa ancora a 1 minuto e mezzo dall’intervallo lungo sul 17-33 grazie alla bomba di Capaccio, mentre per Bellizzi Norci tiene a galla i suoi andando a rimbalzo e segnando.

Nell’ultimo minuto il coach ospite ruota gli elementi della panchina conscio del vantaggio, ma Bellizzi ha un moto di orgoglio con 4 punti consecutivi di Bongoma che riportano Bellizzi sotto di 10 sul 23-33 con cui le due squadre vanno negli spogliatoi. Al rientro dagli spogliatoi la musica non cambia Salerno si riporta di nuovo sul +14 ( 26-40) con Passacantilli e Capaccio. Nel momento più buio Bellizzi si sblocca, una tripla di Spinelli dopo un rimbalzo in attacco di Giordano e un contropiede di Di Mauro portano lo svantaggio a 9 punti (31-40). Bellizzi si schiera a zona e Salerno ha qualche minuto di confusione di cui Bellizzi ne approfitta per riportarsi in un amen avanti sul 41-40 grazie a Spinelli, Bongoma e Di Mauro. Salerno però ritrova la via del canestro su tiro libero dato che Bellizzi ha già esaurito il bonus e si riporta avanti sul 41-48 con 6 punti consecutivi di Angelo Lasala. Ad un minuto dalla fine Capaccio si fa chiamare il secondo fallo tecnico per proteste e viene espulso sul 43-48, Bellizzi riesce a ricucire lo strappo e chiudere in parità 49-49 il terzo quarto con Spinelli e Di mauro a cui risponde Lasala A. ancora al tiro libero. Nei primi minuti dell’ultimo quarto l’equilibrio regna ancora con la squadra di casa che si affida al tiro dalla lunga distanza di Di Mauro, Spinelli e Bassano, quest’ultimo bravo anche a smistare gli assist per i compagni; Salerno invece si affida al veterano Passacantilli e a Roberto Lasala, ma due palle perse consecutive di Angelo Lasala creano il break decisivo di cui ne approfittano ancora Spinelli e Di Mauro. Barbuto, coach ospite è costretto al time out a 5 minuti dalla fine sul punteggio di 65-56.Negli ultimi minuti le difese hanno il sopravvento sugli attacchi e la partita si conclude sul punteggio finale 69-58.

Bellizzi 69: Spinelli 13, Ciliberti n.e. , Norci 6, Bassano 5, Giordano 2, Valentino 5, Sarluca n.e, Di Mauro 19, Pinto, Bongoma 19.

Pall. Salerno 58: Lasala A 15, Bertolini, Garofalo n.e, Lasala R 7, Barra, Boninfante S. N.e, Capaccio 12, Passacantilli 19, De Martino n.e. Gonzalez, Sorrentino 5, Sansone n.e.

Parziali: 6-12; 17-21; 26-16; 20-9.

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 24355 posts and counting.See all posts by admin