Basket Serie D. Il derby è giallo-blu: il Basket Bellizzi batte Pallacanestro Salerno

Bellizzi continua la sua campagna senza macchia, vince il derby a Salerno (71-80) resta imbattuta in campionato (quattro su quattro) e porta a otto i successi stagionali. Una partita definita dal presidente giallo-blu, Nicola Pellegrino, “al cardiopalma” ma che si è conclusa per loro nel migliore dei modi malgrado l’inizio difficile.

basket-bellizzi-1Nel primo quarto Pallacanestro Salerno è avanti grazie all’esterno americano Godley che buca la difesa bellizzese sia in penetrazione che dall’arco dei tre punti; Bellizzi risponde con un gioco corale che non si riesce a tramutare in punti, ma con Di Mauro e Middleton che pensano a tenere viva la contesa e con un Norci sempre attento sui palloni vaganti e a rimbalzo. A metà secondo quarto Salerno, sospinta da Capaccio e La Sala (tre le stagioni a Bellizzi per lui), riesce a scavare il solco raggiungendo il +16 ma nel terzo quarto Bellizzi cambia marcia: i giallo-blu mettono pressione sugli esterni salernitani favorendo soprattutto l’attacco con un Middleton ispiratissimo e devastante in penetrazione e caricando, invece, di falli la difesa di casa. Nell’ultimo quarto le emozioni si susseguono ad un ritmo incredibile: Godley prova a caricarsi la squadra sulle spalle ma non riesce sempre a trovare la via del canestro, mentre gli ospiti hanno il player Valentino che si traveste da bomber e piazza due bombe che fanno male al morale dei padroni di casa.

Gli ultimi minuti si giocano punto a punto con errori ai tiri liberi da parte di entrambe le squadre. Sul 67-65, a 10 secondi dalla fine, Di Mauro lasciato solo nell’angolo arriva in penetrazione per il pareggio, sul capovolgimento Salerno non trova il canestro della vittoria e si va al supplementare. Bellizzi, in trans agonistica, concede 4 punti a Salerno, tutti a firma di Armstrong ma quando ormai la partita sembrava già decisa, i canestri di Di Mauro, Norci e Middleton stravolgono il risultato finale e portano a casa il derby con un punteggio di 71-80.

“Battere Salerno fuori casa ci dà ancora più carica e ci dice che stiamo lavorando bene! Complimenti ai ragazzi e grazie ai tanti tifosi accorsi a sostenere la squadra, sono orgoglioso di tutti loro!”. Queste le parole di Nicola Pellegrino, Presidente del Basket Bellizzi.

“Batte ancora forte il cuore per la vittoria di ieri. Un derby difficile ma nel quale abbiamo dimostrato di essere una vera squadra in campo e un gruppo unito negli spogliatoi, aggiunge il vice-presidente, Antonio Delli Bovi.

Per il Direttore Sportivo Valerio Pinto “è stata una partita molto dura sul piano fisico contro una squadra ben organizzata. Abbiamo avuto un po’ di difficoltà i primi due quarti, poi abbiamo iniziato a giocare di squadra e ciò ci ha permesso di conquistare 2 punti fondamentali per il proseguo del Campionato.

Pallacanestro Salerno – Basket Bellizzi: (71-80)

Bellizzi 80: Spinelli 4, Sansone n.e., Middleton 27, Annunziata n.e., Norci 9, Bassano, Valentino 14, Capua n.e., Sarluca n.e., Di Mauro 26, Pinto.

Pall. Salerno 71: Lasala A. 11, Armstrong 16, Bertolini, Lasala R. 5, Barra 2, Capaccio 9, Godley 20, Passacantilli 8, Postiglione n.e., De Martino, Sorrentino e Sansone n.e.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21752 posts and counting.See all posts by admin