Giustizia: Greco,impegno Procura Napoli Nord malgrado carenze

 (ANSA) – NAPOLI, 4 LUG – “La risoluzione in sole 48 ore di un delitto come quello della signora Di Luciano, che ha recato grande allarme nella cittadinanza, e’ il segno che alla Procura di Napoli Nord, a dispetto delle carenze di organico, ci sono magistrati che lavorano con entusiasmo per garantire la sicurezza in un territorio a cavallo tra Napoli e Caserta in cui la criminalita’ predatoria e’ diffusissima”.

Lo ha detto il capo della Procura di Napoli Nord, con sede ad Aversa (Caserta), Francesco Greco, nel corso della conferenza stampa tenutasi oggi per l’omicidio dell’89enne di Lusciano, trovata con il cranio fracassato nel suo letto la mattina del due luglio. I numeri sono ancora da struttura in piena fase di partenza, nonostante sia passato quasi un anno dall’apertura (il 13 settembre 2013): su 27 sostituti procuratori previsti dalla pianta organica, in servizio oggi ce ne sono appena 10, cinque dei quali applicati da altre Procure, e quindi piu’ esperti, ma anche sempre pronti a tornare in qualunque momento nel proprio ufficio, mentre i restanti cinque sono giovani pm che hanno risposto all”interpello’ lanciato dall’amministrazione. Altri 7 mot, ovvero magistrati onorari tirocinanti, si stanno formando e arriveranno tra qualche settimana. “Ma e’ la carenza di quasi la meta’ del personale amministrativo previsto a crearci seri problemi – spiega Greco al termine della conferenza stampa – oggi ci sono 36 dipendenti sui 66 presenti in pianta, manca soprattutto il personale che svolge mansioni di concetto”. Martedi’ 8 luglio e’ prevista la presenza ad Aversa del sottosegretario alla Giustizia Cosimo Ferri. “In quella circostanza, se il sottosegretario confermera’ la visita, faremo un punto della situazione – prosegue Greco – e’ importante che il Governo capisca l’importanza di rendere efficiente nel breve tempo questa struttura giudiziaria in un territorio cosi’ difficile sotto il profilo della legalita’”. Tanti disagi con qualche eccellenza: infatti “entro il 14 luglio – annuncia Greco – sara’ operativo alla Procura di Napoli Nord, tra le prime in Italia, il portale delle notizie di reato, primo passo verso l’istituzione del fascicolo digitale”.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21824 posts and counting.See all posts by admin