Pollena Trocchia. Referendum, le ragioni del No: convegno al Castello Santa Caterina

Un incontro per spiegare le ragioni per le quali bisogna votare NO al quesito referendario al quale gli italiani saranno chiamati a rispondere il prossimo 4 dicembre.

Lunedì sera Pollena Trocchia ospiterà un importante momento di approfondimento sulla revisione costituzionale promossa dal Governo Renzi che si concentrerà sulle criticità, le debolezze e le occasioni perse dalla riforma cosiddetta Renzi-Boschi.

Nelle stanze di Castello Santa Caterina, situato nell’omonima strada, si alterneranno le opinioni e i punti di vista di Francesco Pinto, Sindaco di Pollena Trocchia, del professor Francesco Bocchini, docente di diritto pubblico presso l’Università del Molise, dell’onorevole Carlo Sarro, amministrativista e responsabile regionale del Comitato per il NO, e dell’onorevole Nunzia De Girolamo.

L’incontro è stato promosso da un gruppo di cittadini del posto che hanno condiviso la necessità di mettere in campo una serie di iniziative per sensibilizzare i residenti sull’opportunità di mantenere inalterata la Carta Costituzionale rigettandone la revisione proposta. Pertanto, oltre all’incontro di domani, che prenderà il via alle ore 20, è stata creata anche una pagina Facebook, dal titolo “I cittadini di Pollena Trocchia per il NO”, che propone quotidianamente informazioni e approfondimenti sul referendum, ed è stato registrato un videomessaggio che sarà proiettato in anteprima lunedì al Castello Santa Caterina per poi essere diffuso sul celebre social network.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21824 posts and counting.See all posts by admin