Napoli. Eav, Carloni: “Chi oggi critica è responsabile disastro”

image_pdfimage_print

“Desta sconcerto l’attacco condotto contro l’attuale dirigenza EAV da parte di chi, politicamente, ha provocato il disastro a cui oggi, con fatica, si sta cercando di mettere riparo”. E’ quanto afferma Anna Maria Carloni, deputata del Partito Democratico e componente della Commissione Trasporti della Camera.

“Vorrei ricordare che l’attuale situazione di forte disagio è figlia delle scelte operate nei cinque anni di governo regionale di centrodestra. Infatti”, puntualizza l’onorevole PD, “l’azienda di trasporto regionale era praticamente fallita, e solo un intervento di Parlamento e Governo ha potuto salvarla, con ben 600 milioni di Euro”.

“Basterebbe un solo dato per certificare quanto poco fu fatto da chi oggi critica. Nel 2010, con l’arrivo in Regione Campania del centrodestra, fu applicato un draconiano taglio della spesa corrente, passando dai 395 milioni l’anno del 2010 ai 286 milioni del 2012 – ben 109 milioni in meno in un solo biennio, il 28% in meno. Questo è alla base dei disagi che oggi si vivono”.

“Risalire la china da questo baratro di debiti e tagli”, conclude la Carloni, “è operazione lunga e difficile, cui con pazienza ed energia si sta dedicando il Presidente dell’EAV, Umberto De Gregorio. Per rispetto a quanto si sta facendo, e all’impegno, anche finanziario, profuso, credo che le opposizioni debbano essere chiamate ad una riflessione ed un apporto più responsabile e costruttivo”.

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 25229 posts and counting.See all posts by admin