Aversa. Ssad: “No a nuovi adempimenti burocratici IVA”

Cosa succede alle P.Iva? Che il Governo Renzi sta introducendo un nuovo adempimento, la “trimestralizzazione” dello spesometro e della comunicazione ogni tre mesi dei dati delle liquidazioni periodiche dell’Iva.

Il decreto legge fiscale approvato dalla Camera e al vaglio del Senato (dove si spera venga stralciato, per fortuna il Senato ha ancora il Potere di Modificarlo) dice che tutte le tipologie di partite Iva dovranno far fronte a otto nuovi adempimenti fiscali, che comportano costi stimati in 480 euro annui nel 2017 e 720 già dal 2018 per ciascun soggetto. Non si comprende come sia possibile che si introducono norme che accrescono il peso della burocrazia, scoraggiano gli investimenti e finiscono per pesare su chi le tasse le paga già e si vada in Tv a dire che si tagliano le Tasse, anche la Burocrazia è una Tassa e anche per questo il 04/12/2016 noi voteremo NO.

Aversa La Seconda Stella a Destra

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21723 posts and counting.See all posts by admin