Aversa. Pellegrino: “L’amministrazione fa orecchie da mercante”

La notizia della presentazione del “Patto per la Movida” da parte dell’Amministrazione Comunale, di concerto con l’Associazione Democrazia e Territorio, nonché l’approvazione in Giunta Comunale del progetto dell’Assessore Alfonso Oliva per l’inclusione di Aversa nel circuito delle Universiadi 2019, rappresentano due iniziative degne di nota per la crescita della città Normanna, tuttavia suscitano anche qualche riflessione.

Il Presidente dell’MCA – Laboratorio Alternativo di Idee, Avv. Paride Pellegrino è intervenuto sul tema: «Il fatto che l’Amministrazione decida di ascoltare le proposte provenienti da realtà associative locali è sicuramente una nota di merito; dimostra che l’Amministrazione De Cristofaro non vuole chiudersi nel suo guscio, o almeno che non voglia farlo totalmente. Si perché seppur lodevole la discussione intrapresa sulla Movida, mi duole rilevare che non tutte le iniziative meritevoli di un approfondimento vengono prese in considerazione. MCA,  ha lanciato una serie di proposte, quali il Forum Giovanile, un progetto di gestione del Parco Balsamo e una possibile iniziativa per la lotta al randagismo, a costo zero e di agevole realizzazione che hanno destato un grande interesse nella cittadinanza. Ci risulta quantomeno “strano” che ad oggi siano state recepite solo dall’attuale Opposizione, che ne ha colto il buon senso e la genuinità. Colgo l’occasione, a tal proposito, per ringraziare – continua l’Avv. Pellegrino – Marco Villano per la sensibilità rivolta verso temi così importanti per la collettività e auspico che si ponga in essere realmente un progetto condiviso per delineare le linee di intervento. Mi auguro, allo stesso tempo, che l’Amministrazione voglia essere partecipe ad un progetto costruttivo senza ideologie e chiusure per rendere fattibili proposte concrete di crescita sociale. In ogni caso, il buon senso che spinge le nostre iniziative e proposte e la volontà di far crescere la città di Aversa prescindono dal soggetto politico che le ascolta. Pertanto – conclude il Presidente MCA – continueremo a lavorare al nostro “programma partecipato” e a progetti sostenibili, che riteniamo utili al miglioramento collettivo, dialogando con chi, come noi, vuole portare Aversa su standard elevati».

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21818 posts and counting.See all posts by admin