Napoli. Ieri sera la pioggia di meteoriti in piazza Plebiscito

image_pdfimage_print

“In attesa delle Perseidi” questo l’evento che ieri sera è stato organizzato, nell’ambito della manifestazione “Mandolini sotto le stelle”, dall’Associazione Astrofili Napoletani, in piazza Plebiscito a Napoli per osservare lo sciame di meteoriti che in questo periodo dell’anno è visibile dai nostri cieli. Durante la serata  l’Accademia  mandolinistica napoletana ha offerto alle centinaia di persone presenti la possibilità di ascoltare la sua buona musica. Il sindaco della città, Luigi de Magistris ha osservato Saturno grazie al telescopio messo a disposizione dall’UAN e sotto la guida del presidente di questa associazione Andrea Tomacelli.

Altra tappa dell’UAN lungo il percorso di osservazione delle cosiddette stelle cadenti è rappresentata dalla serata offerta domani sera al lido Gallo. L’evento di domani, “la notte delle Perseidi”, avrà inizio alle 21.00 e terminerà alle 24.00. La luna sorgerà intorno alle 23.00 e lo spettacolo, se le condizioni meteorologiche lo permetteranno si potranno osservare le meteore che appartengono alla cometa Swift Turttle, che la terra attraversa durante questo periodo dell’anno. Gli esperti affermano che le stelle andrebbero osservate lontano da fonti luminose in quanto il buio permette di guardare meglio questo suggestivo spettacolo. Gli strumenti d’osservazione, inoltre, dovranno essere dirette verso nord-est, cioè verso la costellazione di Perseo.

Questo vero e proprio sciame è visibile durante il periodo che va dalla fine di luglio fino al 20 di agosto ma principalmente dal 10 al 12 di agosto. Quindi i desideri degli osservatori, tanto per sfatare un mito, non potranno essere espressi solo durante la notte di San Lorenzo ma in un arco di tempo molto più lungo!.

Anzia Cardillo

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 28598 posts and counting.See all posts by admin

Lascia un commento