Sant’Arpino. “Francesco Bagno, medico e rivoluzionario”: presentazione libro a Palazzo “Sanchez”

Domenica 27 novembre 2016, alle ore 10.30, presso la Sala Convegni del Palazzo Ducale “Sanchez de Luna” di Sant’Arpino (CE), sarà presentato il libro dal titolo “Francesco Bagno – Medico e Rivoluzionario – Un capitolo della Rivoluzione Napoletana del ‘99”, scritto dal giovane storico Giuseppe Bagno e pubblicato dalla casa editrice Valtrend Editore, con la prefazione del prof. Marco Meriggi, doc. ordinario di Storia delle Istituzioni Politiche presso l’Università di Napoli “Federico II”.

libro francesco bagnoLa manifestazione è stata organizzata dall’Amministrazione Comunale di Sant’Arpino – guidata dal sindaco Giuseppe Dell’Aversana – e dall’Assessorato alla Cultura – retto da Ivana Tinto, per ricordare l’illustre figura di Francesco Bagno, nostro conterraneo prima che medico accademico di spicco della seconda metà del Settecento e convinto partecipante alla Rivoluzione Napoletana del ’99.

Dopo i saluti istituzionali del sindaco Dell’Aversana e del Presidente del Consiglio Comunale nonché delegata alla Cultura Tinto, alla presentazione oltre all’autore Giuseppe Bagno, interverranno: Santa Dell’Aversana, Docente di Pedagogia presso l’ISSR “San Paolo” Aversa, e Giuseppe Limone, Ordinario di Filosofia del Diritto alla SUN. I lavori saranno coordinati dal giornalista Elpidio Iorio.

“Quale depositario di una conoscenza che ormai ha perso tanti dettagli e che rischia di abbandonare ad un colpevole oblio la figura di Francesco Bagno, medico, l’autore ha cercato di ricostruire, nonostante le lacune documentarie, la vita e la formazione del medico cesano, uno dei più importanti fra quelli che presero parte alla rivoluzione. Dalla documentazione analizzata emerge la figura di un medico aggiornato e coscienzioso, scrupoloso dottore e fine letterato, che ci ha tramandato in una serie di trattati, scritti rigorosamente in latino, il suo pensiero medico scientifico. Per quanto riguarda il suo pensiero politico, esso fu influenzato dagli ideali patriottici provenienti d’oltralpe, a giudicare dalla sua adesione alla repubblica del 1799. Figurano in questo libro gli avvenimenti più importanti e le varie fasi di formazione del medico-rivoluzionario, il quale affiancò l’impegno scientifico a quello politico, mettendo il suo genio e le sue capacità al servizio della collettività.”

Giuseppe Bagno è nato a Napoli nel 1990. Si è laureato in Storia presso l’Università di Napoli “Federico II”, con una tesi in Storia Moderna dal titolo “Un medico della Rivoluzione: la vita ed i tempi di Francesco Bagno”, relatore Anna Maria Rao, nell’anno accademico 2011-2012. Successivamente, sempre presso l’Università di Napoli “Federico II”, si è specializzato in Scienze Storiche (indirizzo Moderno-Contemporaneo), con una tesi in Storia delle Istituzioni Politiche dal titolo “Nelle prigioni del papa re: carceri e sistema carcerario nella Roma risorgimentale (1848-1870)”, relatore Marco Meriggi, nell’anno accademico 2013-2014.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21862 posts and counting.See all posts by admin