(VIDEO) Aversa. Striscia la Notizia svela traffico illegali di cuccioli

Ieri sera è andata in onda, un importante servizio giornalistico di Striscia la notizia, che ha messo in luce un fatto gravissimo verificatosi nel casertano.

Un commerciante, da tempo vendeva illegalmente, cuccioli di razza, specie maltese, in questo caso, provenienti dall’EST, in auto per strada, senza microchip esami e vaccini, di pochi mesi, in violazione della norme in materia. L’importante intervento dell’E.I.T.A.L., attraverso il suo presidente Stefania Cesareo e di Edoardo Stoppa, hanno stroncato questo traffico di cuccioli nel casertano, nello specifico ad Aversa, dove è stato beccato.

In seguito alla segnalazione dell’associazione EITAL, le telecamere di Striscia la Notizia sono intervenute a documentare l’ennesimo vergognoso mercato di piccole vite. L’intervento della solerte Polizia di Stato di Aversa e di Caserta e degli esperti dell’E.I.T.A.L. ha portato al sequestro gli animali e l’auto dei trafficanti. L’E.I.T.A.L. ha integrato il sequestro della Polizia con una propria denuncia affinchè la Magistratura della Procura di Napoli Nord possa punire severamente questi soggetti senza scrupoli. Il lavoro di monitoraggio e tutela e di contrasto al contrabbando continua senza sosta, intercettando sulle strade chi considera gli animali come pura merce di arricchimento personale. Inoltre uno dei 4 cuccioli detenuti nello scato durante la trattativa di vendita, è deceduto, in quanto vittima di maltrattamenti.

Ora la posizione del trafficante si aggrava, poichè la morte di un animale è reato penale. Noi continueremo a seguire la vicenda e se avete segnalazioni del genere non esitate a contattate la nostra redazione o le solerti forze dell’ordine del territorio.

Christian de Angelis

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21723 posts and counting.See all posts by admin