Teverola. Maltrattamenti in famiglia, pena da espiare per un 32enne

image_pdfimage_print

I Carabinieri del Comando Stazione di Teverola, in Napoli – Secondigliano, presso la locale casa circondariale, hanno dato esecuzione al “provvedimento di esecuzione pene concorrenti”, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord – ufficio esecuzioni penali, a carico di ARMANDINI Armando, cl. 85, di Teverola. L’uomo, già detenuto per altra causa, dovrà espiare la pena complessiva di anni 6, mesi 6 e giorni 21 di reclusione, per maltrattamenti in famiglia, commesso in Teverola nel corso dell’anno 2016.

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 25229 posts and counting.See all posts by admin