San Martino Valle Caudina. Furto in una comunità di recupero, arrestato 19enne

I Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno tratto in arresto un 19enne di nazionalità rumena resosi responsabile di furto aggravato nel comune di San Martino Valle Caudina.

Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta dai militari del Comando Provinciale e tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

I fatti risalgono a qualche anno fa quando il giovane, all’epoca ancora minorenne, domiciliato presso una comunità di recupero, si impossessava di due computer portatili, monili in oro e la somma contante di 200 euro custoditi all’interno di una camera di un’“alloggiata” della predetta struttura di recupero dove lo stesso era stato accolto. Il giovane, prontamente individuato dai Carabinieri, veniva quindi deferito alla competente Autorità Giudiziaria.

Nella giornata di ieri, in ottemperanza ad un decreto emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli a seguito di condanna alla pena residua di circa 6 mesi di detenzione, i Carabinieri della Stazione di Aiello del Sabato traevano in arresto il 19enne. Condotto in Caserma, successivamente alle formalità di rito il giovane è stato associato presso il carcere di Airola (BN) ove salderà il suo debito con la giustizia.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21824 posts and counting.See all posts by admin