Napoli. Incendiata l’auto a sacerdote della parrocchia ‘Santa Maria la Rotonda’

“Siamo sgomenti, ci aspettiamo delle risposte dalla Polizia”. Così il viceparroco di Santa Maria la Rotonda, a Napoli, don Salvatore Tosich, dopo l’incendio che ha distrutto l’auto del parroco, don Salvatore Fratellanza, nella notte tra il 20 ed il 21 novembre.

“C’è tensione – aggiunge il sacerdote – e la comunità parrocchiale si pone tante domande. Per noi è stato un fulmine a ciel sereno, questa è una zona normalmente tranquilla”. Il parroco, don Salvatore, si trova in Terrasanta per un pellegrinaggio. Il sacerdote, 68 anni, è commissario, per conto della Curia Arcivescovile di Napoli, di 12 Confraternite cimiteriali.

(ANSA)

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21789 posts and counting.See all posts by admin