Manduria. Violazione obblighi e detenzione di stupefacenti, arresti da parte dei Carabinieri

2 arresti e 6 denunce a piede libero sono il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto negli ultimi giorni dalla Compagnia Carabinieri di Manduria, finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere.

Il Nucleo Operativo Radiomobile e le Stazioni dipendenti dalla Compagnia, nel corso di tale attività, su ordinanza di esecuzione della carcerazione emessa dall’ufficio esecuzione penali della Procura della Repubblica presso il  Tribunale di Taranto.

Hanno tratto in arresto e associato presso la Casa Circondariale di Taranto:
– un 36enne di Pulsano (Ta) per l’espiazione della pena di mesi 6 e giorni 22 di reclusione, per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità;
– un 36enne di Pulsano (Ta) per l’espiazione della pena di anni 3 e mesi 1 di reclusione, poiché riconosciuto colpevole di ricettazione e sostituzione di persona.

Nel medesimo contesto, sono state denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 6 persone ritenute responsabili di diversi reati; 1 per falsità materiale commessa da privato; 1 per violazione degli obblighi inerenti la Sorveglianza Speciale di P.S; 2 per detenzione illecita di sostanze stupefacenti; 1 per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità; 1 per furto aggravato.

Inoltre sono stati segnalati, alla competente Autorità Amministrativa, 2 soggetti quali assuntori di sostanze stupefacenti e nella circostanza sono stati sequestrati complessivamente gr. 2,0 di marijuana.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21862 posts and counting.See all posts by admin