Caserta. Ruba vespa in via Acquaviva: bloccato e denunciato 31enne napoletano

image_pdfimage_print

La Polizia di Stato di Caserta ha denunciato C.T., 31enne di Acerra (Na) , per furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale. Sequestrati arnesi per lo scasso.

Gli agenti dell’ Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, impegnati nei servizi di controllo del territorio, durante il pomeriggio di ieri, a seguito di nota della Sala Operativa, sono intervenuti in Viale Carlo III ove hanno intercettato un uomo in fuga a bordo di una Vespa che aveva rubato pochi minuti prima in via Acquaviva.

Gli agenti hanno intimato l’alt ma l’uomo piuttosto che fermarsi, ha accelerato iniziando una folle corsa mettendo a repentaglio la sicurezza degli automobilisti in transito. C.T. ha cambiato piu’ volte direzione percorrendo diversi tratti contromano zigzagando tra le auto pur di eludere il controllo .

Gli uomini delle Volanti si attivavano per scongiurare incidenti senza perdere di vista il fuggitivo che durante la folle fuga, a causa della pioggia, perdeva il controllo della vespa rovinando a terra. Immediatamente l’ uomo veniva soccorso dapprima dagli agenti e successivamente dal 118 che lo trasportava in ospedale per le cure del caso.

Nella cintola dei pantaloni di C.T. gli agenti recuperavano una tenaglia in acciaio, mentre nelle tasche nascondeva altri attrezzi per lo scasso tutti oggetto di sequestro. L’uomo, con numerosissimi precedenti, anche specifici, è stato denunciato alla competente autorità giudiziaria per furto aggravato e resistenza a PP.UU.

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

Translate »