Boscotrecase. Utilizzava richiamo elettroacustico vietato, blitz Forestale – ENPA

image_pdfimage_print

Dopo alcune segnalazioni anonime pervenute al Corpo Forestale dello Stato lo stesso coadiuvate dalle Guardie Zoofile dell’E.N.P.A., si recavano sul posto delle segnalazione.

Arrivati sul posto le Guardie e il CFS hanno udito subito un Fonofil (richiamo elettroacustico vietato dalla legge 157/92) che emetteva il canto dei tordi. La persona appena notava l’arrivo del personale ha cercato la via di fuga ma è stato prontamente fermato e controllato.

Si tratta di V.M. di 56 anni del luogo, allo stesso sono state elevate alcune contravvenzioni amministrative, oltre al sequestro del Fucile e dell’apparato Fonofil e la denuncia alla Procura competente. I controlli sono durati tutta la mattina, sono stati controllati diverse persone oltre a diversi cani, senza riscontrare altre anomalie.

Da sempre l’E.N.P.A. è attiva contro il bracconaggio e ricorda che l’utilizzo di questi richiami permette al cacciatore un abbattimento incontrollato della fauna. Le Guardie ringraziano per l’attiva collaborazione il Corpo Forestale dello Stato della stazione di Ottaviano (NA).

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 25206 posts and counting.See all posts by admin