(video) Napoli, tabaccaio preso in ostaggio durante una rapina

image_pdfimage_print

Rapina sventata, in una tabaccheria del quartiere Vomero di Napoli, in viale Michelangelo. Un residente della zona aveva notato tre individui sospetti entrare nell’esercizio commerciale: da lì la sua telefonata al 113 e l’intervento della polizia.

Gli agenti sono arrivati sul posto in pochi minuti. I tre malviventi, di cui uno armato, alla vista della polizia si sono barricati all’interno della tabaccheria prendendo in ostaggio la titolare. Con loro c’erano altre due donne, promoter al lavoro.

I poliziotti hanno effettuato opera di persuasione con i tre malviventi, riuscendo a convincerli ad uscire così da non aggravare la propria posizione giuridica. Sono stati quindi arrestati.

Si trattava di tre giovanissimi – tra i 19 e i 25 anni – pregiudicati dei Quartieri Spagnoli, due dei quali fratelli. I due fratelli erano, tra l’altro, evasi dagli arresti domiciliari, mentre il 19enne era stato arrestato nello scorso luglio e condannato a 8 mesi di reclusione con pena sospesa.

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 25211 posts and counting.See all posts by admin