Noi Aversani chiede il sorteggio per gli srutatori

Il gruppo consiliare di Noi Aversani, in vista delle prossime votazioni per il Referendum propone che la scelta degli scrutatori si effettuata attraverso un sorteggio pubblico in continuità con quanto già portato avanti dalla passata amministrazione guidata dal compianto sindaco Giuseppe Sagliocco. Ciò nonostante la normativa preveda la possibilità di nomina diretta da parte della Commissione elettorale composta attualmente dai consiglieri comunali Domenico Palmieri e Stefano Di Grazia, tra l’altro appartenente proprio a Noi Aversani, per la maggioranza, e Maria Grazia Mazzoni per la minoranza. Un utile mezzo per evitare ogni polemica e lamentela e, al contempo, per garantire neutralità e limpidezza della scelta. “La decisione – fa sapere da Stefano Di Grazia di Noi Aversani – è stata presa nell’ottica di evitare ogni speculazione e spartizione e per assicurare la massima trasparenza ed imparzialità nell’individuazione dei nomi degli scrutatori. Il metodo del sorteggio, infatti, affida alla sorte la scelta degli scrutatori, che è chiara e trasparente e non lascia spazio a ogni sorta di polemica e recriminazione”.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21710 posts and counting.See all posts by admin