Cesa, rapina benzinaio, arrestato

I Carabinieri del Comando Stazione di Cesa, nel tardo pomeriggio di ieri hanno tratto in arresto, per rapina, DI FRANCO Antonio, cl. 81. L’uomo, un pregiudicato di Miano (Na), unitamente ad altro complice in corso di identificazione, a volto scoperto ed armato di pistola, successivamente rilevatasi una replica, irrompeva all’interno dell’area di servizio “Migliacco Carburanti”, sita in Sant’Antimo (Na) e, dietro minaccia dell’arma, si impossessava della somma contante di euro 260,00. Fuggito a bordo del proprio ciclomotore piaggio Beverly, direzione comune Cesa (Ce), è stato intercettato e bloccato da una pattuglia della Stazione di Cesa, intanto allertata da una chiamata al numero 112. I Carabinieri nella circostanza dell’arresto, sono stati coadiuvati da un 41enne assistente capo della polizia penitenziaria, libero dal servizio, e da un 38enne, guardia particolare giurata, anch’egli libero dal servizio, dipendente di una società di vigilanza privata. L’arma, come detto una replica, è sequestrata unitamente ciclomotore. La refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce).

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21789 posts and counting.See all posts by admin