Cesa. Consiglio Comunale, M5S: “Ben vengano proposte serie dalla maggioranza”

Molte volte si vuole far passare un messaggio sbagliato ossia quello del Movimento 5 Stelle come “Movimento del NO”, questa cosa non è assolutamente vera. Fare opposizione non significa votare contro ogni proposta della maggioranza, il nostro compito è vigilare e favorire il cittadino. Ben vengano le proposte favorevoli, così il nostro voto sarà sempre positivo, in quanto sappiamo di agire nella stessa direzione per il bene di tutta la comunità. Magari, maggioranza ed opposizione, avessero sempre le stesse idee condivise, le cose andrebbero sicuramente meglio! La nostra non è assolutamente una “guerra”, come molti, purtroppo, duri di comprendonio, non riescono a comprendere, ma solamente uno scambio di dibattiti, riflessioni e di idee che devono convergere per apportare le giuste migliorie al paese. Almeno questo è il nostro intento, quello del movimento 5 stelle! Il punto più critico del consiglio, dell’ultimo giorno di aprile, è stato l’approvazione all’EIC (ente idrico campano). Come per l’EIATO che poi non è andato in porto, lo stesso EIC ha dei punti non chiari che potrebbero peggiorare la situazione del servizio idrico, più volte oggetto di discussione, ed allo stesso tempo gravare sulle tasche dei cittadini. Ecco perché noi del movimento 5 stelle abbiamo votato contro. Oltretutto su questo punto anche il sindaco ha mostrato delle perplessità perciò a maggior ragione, chiediamo la massima chiarezza, perché l’acqua è un bene pubblico e non vogliamo che sia strumentalizzata solo per ottenerne profitti e che non venga prodotto nessuno sforzo e tentativo di adeguare in modo più equo per la collettività come per le tariffe del servizio idrico, le stesse degli anni pregressi. Altra nostra posizione contraria abbiamo dovuto esprimerla in merito all’approvazione del rendiconto della gestione anno 2015 visto che da una valutazione redatta dal revisore contabile è emerso che il Comune versa in una situazione di deficit strutturale. Guarda caso le casse del nostro Comune languono sempre per quanto riguarda alcune cose, mentre sembrano rifiorire per altre, sicuramente meno importanti! Infine, ha ottenuto la nostra astensione il progetto dell’illuminazione, in quanto abbiamo ritenuto carente la documentazione allegata che non ci permetteva di darne l’esatta valutazione. Non appena la progettazione sarà adeguatamente integrata, saremo pronti a dare il nostro giudizio favorevole o contrario. Noi del movimento 5 stelle intendiamo esaminare meticolosamente ogni documento che ci viene proposto, senza lasciare nulla al caso, per questo saranno sempre soppesati i nostri “No” ma soprattutto i nostri “SI”. Siamo in consiglio comunale non per abbassare la testa di fronte a nessuno ma per far sentire la nostra voce, sì quella di tutti i cittadini, come per la delibera del campo in via Piave, più conosciuto come “campetto del Parroco”, abbiamo espresso parere positivo per l’acquisizione dello stesso ed abbiamo proposto all’ amministrazione di condividere con i cittadini il progetto da realizzare per la comunità. A riveder le stelle!

M5S Cesa

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 22725 posts and counting.See all posts by admin