Aversa. ZTL, De Cristofaro: “Non bisogna delegittimare operato amministrazione comunale”

image_pdfimage_print

“Ai soloni a difesa dei commercianti ed alle cassandre che delegittimano l’operato dell’Amministrazione Comunale dico di stare tranquilli: abbiamo contatti costanti e contonui con i commercianti del centro e siamo pronti ad accettare suggerimenti per migliorare la zona a traffico limitato”. Queste le parole del sindaco di Aversa Enrico de Cristofaro che difende il nuovo disposito di viabilità in città.

“Ai nostri detrattori ed ai pessimisti chiedo di passeggiare insieme per la Città quando è in  vigore il dispositivo di ztl con varchi elettronici per ascoltare insieme l’entusiasmo della città. In questi giorni, quasi quotidianamente, ho passeggiato per le strade del centro ascoltando suggerimenti e perplessità. Sono davvero tanti i residenti ed i commercianti che ci hanno riservato commenti positivi ed incoraggiato ad andare avanti. Ovviamente sappiamo bene che a fine mese dobbiamo tirare le somme e capire criticità e punti di forza del nuovo dispositivo e porre rimedio laddove necessario”.

E continua il primo cittadino: “In questi giorni ho incontrato numerosi residenti e commercianti del centro che ci hanno incoraggiato ad andare avanti e, dove possibile, ad ampliare la ztl. Ai detrattori chiediamo di confrontare i dati di vendita del mese di agosto dello scorso anno, quando l’estate porta un ‘normale’ calo fisiologico e non certo prendere in esame un periodo diverso dell’anno per capire se davvero sono calate le vendite”. E conclude il primo cittadino: “Continuiamo per la nostra strada, aperti ad accogliere i suggerimenti e le critiche costruttive che possano aiutare a far crescere la ztl in centro”. Intanto l’amministrazione comunale sta anche predisponendo un efficace piano parcheggi a servizio della ztl di via Roma e del centro cittadino.

(ANSA)

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 28598 posts and counting.See all posts by admin

Lascia un commento