Aversa. Omicidio Vincenzo Ruggiero, in un diario la verità di Ciro: “Mi hanno istigato a farlo. E chiedo scusa alla mamma”

La verità che tutti cercano, quella che anche il vescovo di Aversa gli ha chiesto di rivelare attraverso un accorato appello, potrebbe stare nelle decine di pagine scritte a penna da Ciro Guarente in queste settimane di carcere. Lo riporta l’edizione online de ‘IlMattino’.

Il diario dell’assassino, pagina dopo pagina, la «sua» versione dei fatti. Righe di fitta grafia che sta mettendo insieme come in un processo catartico, una di presa d’atto di tutto ciò che ha architettato e messo in opera la notte tra il 7 e l’8 luglio quando ha eliminato quello che, secondo lui, era il suo «rivale» in amore, il ragazzo, più giovane, più bello e, soprattutto, più amico di Heven Grimaldi, la trans sua fidanzata da sette anni [clicca qui – continua a leggere].


(Foto da sx Ciro Guarente, Heven Grimaldi, Vincezo Ruggiero)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 30473 posts and counting.See all posts by admin

Translate »