Aversa. Movida Selvaggia: I locali non rispettano l’orario di chiusura

Un fenomeno mai debellato sta mettendo in ginocchio i residenti di Aversa che hanno perso ormai la pazienza. Sto parlando del mancato rispetto dell’orario di chiusura dei locali che spesso e volentieri rimangono aperti fino alle 4 del mattino con musica ad alto volume. I residenti non riescono a dormire e la situazione potrebbe degenerare da un momento all’altro. Raccogliendo testimonianze in zona Via Seggio e dintorni sono giunto a conoscenza di una segnalazione fatta da più persone alla polizia in quel di venerdì scorso. La suddetta segnalazione è stata fatta per esasperazione. Non sappiamo se la polizia, successivamente intervenuta, abbia proceduto alla redazione di un verbale nei confronti di chi era aperto a quell’ora, contravvenendo l’obbligo di chiusura fissato alle 2, ma quel che è certo è che non hanno potuto contravvenzionarli per la musica diffusa all’esterno, visto che per pura casualità o strana coincidenza la stessa era stata abbassata notevolmente, tanto da non essere più udita all’esterno, solo qualche minuto prima dell’arrivo degli agenti. Questo fenomeno è presente in molte parti di Aversa e quello citato da me in questo articolo è solo uno dei tanti esempi di questo fenomeno che sta letteralmente mettendo in ginocchio i cittadini che dopo una giornata di lavoro hanno bisogno di dormire. Non si chiede chissà che cosa, ma soltanto il rispetto delle regole e del buon costume.

Davide Simeone

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 29655 posts and counting.See all posts by admin

Lascia un commento

Translate »