(VIDEO) Aversa. Celebrata Giornata europea della Giustizia civile al Tribunale

Straordinaria partecipazione alla manifestazione tenutasi stamani presso il Tribunale di Napoli Nord, dove come ogni anno in occasione della “Giornata europea della Giustizia civile“, ha organizzato un convegno per analizzare i rapporti tra la giustizia civile e l’efficienza interagendo con le classi quinte degli isituti scolastici aversani, presenti l’Ist. Jommelli, il Liceo E.Fermi, il liceo Cirillo, il Liceo Siani.

Presente il Presidente del Tribunale di Napoli Nord, Elisabetta Garzo, Domenica Miele Presidente di sezione del Settore Penale, Fabio Iappelli dirigente amministrativo di Napoli Nord, il dirigente Amministrativo Vicario di Napoli Nord, Nicola Minerva, i dirigenti scolastici degli istituti aversani, Lucia Esposito magistrato, Giuseppina Abate avvocato, Maria Ferrandino Cancelliere, che hanno parlato della modernizzazione del diritto sostanziale come fattore di efficienza con particolare riferimento all’informatizzazione degli atti e delle sentenze, del rapporto tra la giurisprudenza e l’efficienza con particolare riferimento alla transazione e della brevità della motivazione delle sentenza.

aversa-giornata-europea-della-giustizia-civile-1

Il nesso tra diritto e economia è sempre più stretto. Una giustizia civile efficiente è una componente essenziale di un contesto economico efficiente. Presente anche una delegazione rappresentata dal presidente dell’Associazione Periti Aversani Napoli Nord, Nicola Palmieri unitamente al segretario Pasquale Melodia. Il recente rapporto CEPEJ che mette a confronto l’efficienza dei sistemi giustizia dei Paesi membri dà un quadro contrastato del sistema giustizia in Italia. Tuttavia, l’efficienza del sistema giustizia non è solo efficienza del sistema processuale, ma passa attraverso norme sostanziali chiare, capacità di redigere schemi contrattuali non ambigui e orientamenti giurisprudenziali autorevoli. Durante il convegno vi è stata interazione tra Gli studenti che hanno posto domande specifiche ai relatori, per meglio comprendere l’importanza dei diversi ruoli del personale che costituisce gli uffici giudiziari, e sopratutto l’importanza della conoscenza del diritto e dell’educazione civica nelle scuole, per rendere consapevoli i giovani, futuri cittadini dei propri diritti e doveri, per una società libera e civile. Christian de Angelis

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21754 posts and counting.See all posts by admin