San Marcellino. Rifiuti, mancata retribuzione febbraio: Flaica Cub chiede incontro urgente

image_pdfimage_print

La FLAICA CUB Caserta stigmatizza il comportamento tenuto dall’azienda la quale non ha ancora provveduto al pagamento delle retribuzioni di febbraio ai dipendenti del cantiere r.s.u. del Comune di San Marcellino.

Irritante l’atteggiamento tenuto dall’azienda in occasione della riunione, fissata dalla Prefettura di Caserta giorno 31.03.17, poiché la stessa inviò una nota ai soli sindacati nella quale si chiedeva il rinvio senza, però, informare la Prefettura di Caserta ed il Comune di San Marcellino, per cui la riunione fu dichiarata deserta.

Tra i lavoratori inizia ad alimentarsi anche una seria preoccupazione dovuta al fatto che possa essere compromesso anche il pagamento delle retribuzioni di marzo e di conseguenza trascorrere tristemente le festività Pasquali. Quanto avvenuto è stato tempestivamente rappresentato alla Prefettura e nel contempo abbiamo provveduto all’immediata richiesta di incontro inviata all’Ente, allo scopo di chiarire eventuali equivoci non dovuti dalla volontà della scrivente.

Al Sindaco, il quale ha sempre manifestato interesse alle problematiche del settore rifiuti, sarà formulata la richiesta di valutare la possibile applicazione dell’art.30 del D.lgs 50/16 finalizzata al pagamento diretto delle spettanze ai lavoratori e consentire agli stessi di trascorrere una serena Pasqua.

F.L.A.I.C.A. UNITI C.U.B. CASERTA

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 25229 posts and counting.See all posts by admin