Pollena Trocchia. Settimana del Benessere: “La buona partecipazione che trasforma il dolore”

Torna la Settimana per il Benessere Psicologico in Campania promossa dall’Ordine regionale degli Psicologi e, come di consueto, tra gli eventi messi in programma tra il 7 e 12 novembre non manca una tappa a Pollena Trocchia.

Quest’anno, al centro di quella che è la settima edizione della manifestazione, vi sono i temi della partecipazione e del cambiamento. Nello specifico, l’incontro nel comune vesuviano è intitolato “La buona partecipazione che trasforma il dolore” e sarà ospitato presso l’aula consiliare Falcone-Borsellino di Corso Umberto I a partire dalle ore 17 di martedì 8 novembre. Interverranno per i saluti di rito il Sindaco Francesco Pinto, l’Assessore alle Politiche Sociali, Pasquale Fiorillo, il Presidente di Avis Casalnuovo, Lina Striano, e Antonella Bozzaotra, presidente dell’Ordine. A seguire, si alterneranno al tavolo dei relatori il ginecologo Leonardo De Rosa, la psicologa Barbara Casella e l’educatrice professionale Giuliana Puglia, referente campana di CiaoLapo Onlus, associazione per il sostegno ai genitori colpiti da aborto e lutto perinatale.

“La morte perinatale è la perdita di un figlio che avviene tra l’ultimo trimestre di gravidanza e la settimana immediatamente successiva alla nascita. Una circostanza estremamente dolorosa, sulla quale però ancor oggi ci si confronta poco ed è per questo motivo che abbiamo immediatamente sostenuto con grande convinzione l’iniziativa” ha detto l’assessore Fiorillo.

“Ancora una volta il Comune di Pollena Trocchia ospita un valido momento di incontro e riflessione grazie a una collaborazione ormai consolidata con l’Ordine degli Psicologi della Campania. Invitiamo tutta la cittadinanza a prendervi parte, di certo potrà beneficiare delle informazioni e delle indicazioni che saranno fornite nel corso del convegno” ha dichiarato invece il sindaco Francesco Pinto.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21710 posts and counting.See all posts by admin