Orta di Atella. Sciopero dei lavoratori del cantiere Rsu per mancate retribuzioni

La F.L.A.I.C.A. C.U.B. Caserta rende noto che allo sciopero hanno aderito il 100% dei dipendenti del cantiere r.s.u di Orta di Atella. La scelta di aderire allo sciopero è stata condizionata dal mancato pagamento delle retribuzioni, ormai divenuta una triste consuetudine che di conseguenza rischia di sfociare in azioni di protesta spontanee incontrollate.

Riteniamo compromessa la pazienza dei lavoratori messa a dura prova in questi ultimi mesi. Pertanto, la scrivente O.S., è decisa ad intervenire nei prossimi giorni proclamando una serie di assemblee, allo scopo di assistere i lavoratori in questa ennesima e difficile situazione, ed apposite richieste da formule al Comune, finalizzate a risolvere definitivamente la questione relativa al pagamento degli stipendi perseguendo fino a concretizzare il pagamento diretto delle retribuzioni da parte del Committente.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21862 posts and counting.See all posts by admin