Napoli. Macchia bianca in località Posillipo: la precisazione della Capitaneria di Porto

In merito all’articolo pubblicato sull’edizione on line del “Mattino”, ed in particolare in merito alle dichiarazioni di un esponente politico riguardanti un presunto mancato intervento della Capitaneria di porto in relazione ad una macchia di colore bianco in mare nella zona di Grotta Romana – Baia due frati in località Posillipo del Comune di Napoli, corre l’obbligo di precisare quanto segue.

Nella giornata di oggi 18 novembre 2016 la sala operativa di questa Capitaneria di porto ha ricevuto una segnalazione pervenuta attraverso il numero di emergenza 1530 da una cittadina, la quale segnalava la presenza di una grossa macchia bianca in mare.

È stata prontamente allertata una squadra di militari che si è recata in pochissimo tempo presso l’abitazione della segnalante. Da qui, i militari avevano modo di constatare che lo specchio acqueo interessato dallo sversamento risultava essere nitido, e che la macchia era stata dispersa; dagli accertamenti effettuati sul posto è emerso, anche da testimonianze raccolte da altre persone presenti, che vi era stato un piccolo sversamento causato accidentalmente da un operaio, nel corso di lavori di manutenzione ad uno stabile che sorge presso il mare.

L’operaio stesso, subito identificato, ha ammesso le responsabilità dell’incidente. Non è stato ritenuto utile effettuare campionamenti, essendo la macchia dispersa già al momento dell’intervento dei militari della Capitaneria. Del fatto è stata informata l’Autorità Giudiziaria, da cui si attendono disposizioni. La Capitaneria di porto continua a vigilare e ad intervenire prontamente a tutela dell’ambiente e a salvaguardia delle coste.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21752 posts and counting.See all posts by admin