Cesa. Emergenza acqua, attivata Protezione civile locale per supporto alla cittadinanza

La sospensione della fornitura dell’acqua potabile vede la Protezione Civile locale in campo per fornire aiuto ed assistenza alle persone anziane e disabili. “Abbiamo deciso – spiega il sindaco Enzo Guidadi mettere a disposizione i volontari della Protezione Civile per fare fronte ad eventuali situazioni di disagio o di pericolo che possono derivare dalla sospensione dell’acqua potabile”.

Per qualsiasi problema sarà possibile rivolgersi –aggiunge il consigliere comunale con delega alla Protezione Civile Alfonso Marrandinoai volontari presso la sede della Protezione Civile nell’ambito della Palestra del Fanciullo, oppure contattando il comando vigili urbani al numero 081.8908732”.

Per tutta la giornata di sabato sarà operativo un presidio della Protezione Civile. I volontari, inoltre, presteranno assistenza alle persone disabili o anziani, già segnalate dall’Ufficio servizi sociali, ed a quanti ne avranno bisogno. La sospensione delle fornitura di acqua potabile è stata decisa dalla Regione Campania per poter intervenire su di un guasto ad Aversa e riguarda diversi comuni dell’agro aversano. Per la giornata di sabato è stata adottata, con una ordinanza dal sindaco Guida, la chiusura delle scuole locali. La sospensione dell’erogazione idrica è iniziata alle ore 16 di venerdì 11 novembre e dovrebbe terminare domenica 13 alle ore 04.00 del mattino.

I sindaci hanno ottenuto, anche, che fossero posizionate sul territorio delle autobotti per far fronte ad eventuali emergenze. Una di queste autobotti, con una capacità di 10 mila litri, stazionerà sabato, per tutta la giornata, presso il piazzale della Stazione Ferroviaria di Aversa.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21723 posts and counting.See all posts by admin