Cesa. Il Comune e la Pro Loco partecipano al Festival Mente Locale

Cosa avranno in comune l’Emila Romagna e la Campania? A questa domanda cerca di rispondere il festival Mente locale – Visioni sul territorio, che si svolgerà nella città d’arte emiliana di Vignola dal 15 al 20 novembre. La regione ospite d’onore di Mente Locale di quest’anno è la Campania ed il direttore della Reggia di Caserta il bolognese Mauro Felicori ha chiesto anche la collaborazione del Comune di Cesa e la Pro Loco, in qualità di enti promotori del Vino Asprinio. Quest’ultimo, infatti, sarà protagonista di un’importante disfida del gusto: ‘Emilia vs Campania’, evento speciale di degustazione e racconti che chiuderà il festival nella splendida cornice di Villa Cialdini a Castelvetro di Modena, in cui si sfideranno, amichevolmente ma senza esclusione di colpi, da un lato Parmigiano-Reggiano abbinato al Lambrusco e dall’altro Mozzarella di Bufala abbinata al vino Asprinio, lasciando al pubblico l’ardua sentenza.

La richiesta di collaborazione al festival Mente Locale rivoltoci dal direttore della Reggia di Caserta, dottor Mauro Felicori ci ha inevitabilmente inorgoglito – affermano il sindaco di Cesa Enzo Guida ed il presidente della Pro Loco Michele Autiero che saranno presenti all’evento – Significa, infatti, che viene riconosciuto il grande lavoro svolto negli anni con perseveranza e costanza che ha portato al raggiungimento di obiettivi quale l’approvazione da parte della Regione Campania della legge per la valorizzazione e la tutela dell’Alberata aversana o Vite maritata al pioppo, nonché il riconoscimento di Cesa come la città che ospita queste alberate”.

La Pro Loco di Cesa, da circa un ventennio, è promotrice di attività orientate alla salvaguardia e la promozione della produzione del Vino Asprinio, dell’Alberata Aversana e delle grotte tufacee che con l’organizzazione di una serie di innumerevoli iniziative storico-culturali-enogastronomiche ha cercato di promuovere le eccellenze territoriali.

Affrontiamo con piacere questa ‘sfida’ – aggiunge il presidente della Pro Loco Autiero – cercando di portare alto il nome del nostro paese e dell’intera regione e, soprattutto, di far apprezzare il nostro prodotto d’eccellenza: il Vino Asprinio”. “In qualità di primo cittadino del comune di Cesa non posso che essere onorato della partecipazione al festival Mente Locale – dichiara il sindaco Guida – L’Amministrazione Comunale che rappresento ha sempre sostenuto ed invogliato la promozione territoriale attraverso eventi che negli anni ha saputo esprimere un alto livello di professionalità diventando un punto di riferimento per la promozione dei prodotti tipici. Un lavoro sinergico tra le istituzioni da un lato e associazioni come la Pro Loco dall’altro che, attraverso conoscenza, costruzione, impegno ed aggregazione, è riuscito ad indentificare la strada da seguire per uno sviluppo socio economico del paese”. Le aziende coinvolte, produttrice di Vino Asprino, sono Tenuta Fontana, Masseria Campito, Caputo, i Borboni, Enoteca il Vino di Carlo Menale.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21752 posts and counting.See all posts by admin