Aversa. Villano: “Refezione scolastica, ancora in tempo per gara sotto soglia”

“Per famiglie e bambini preferiremmo essere smentiti ma ormai, visti i tempi per l’espletamento della gara, se tutto andrà per il verso giusto, la refezione scolastica nella nostra città non partirà prima del mese di febbraio, quando sarà abbondantemente superata la metà dell’anno scolastico e i disagi per chi lavora avranno raggiunto livelli inaccettabili”. Lo dichiara il capogruppo del Partito democratico in consiglio comunale ad Aversa Marco Villano che ribadisce la richiesta della minoranza.

“Non è tardi per riparare a questa situazione dovuta unicamente al mese di ritardo con cui si è insediata la nuova giunta a causa dei veti incrociati tra i vari gruppi politici che hanno paralizzato l’avvio dell’amministrazione comunale con quell’inguardabile balletto tra giunta tecnica e giunta politica andato avanti per qualche giorno. Nelle scorse settimane – sottolinea Villano – abbiamo già chiesto di procedere ad una gara sotto soglia in attesa dell’espletamento di quella in corso. Ora, alla luce delle offerte arrivate e dei tempi che ci vorranno per valutarle attentamente, reiteriamo la richiesta perché solo così si potrà salvare il tempo pieno nelle scuole cittadine ed evitare che ogni scuola, ma soprattutto ogni famiglia, faccia di necessità virtù arrangiandosi alla meno peggio”.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21724 posts and counting.See all posts by admin