Aversa. A Santa Maria la Nova si discute del Referendum

La Parrocchia Santa Maria la Nova di Aversa in collaborazione con l’Azione Cattolica Parrocchiale “Piergiorgio Frassati” organizza un intervento sul Referendum costituzionale. L’appuntamento è per Lunedì 21 novembre alle ore 19.30 presso il Salone Parrocchiale, sito in Via San Biagio, 51 Aversa.

L’approccio al tema svolto con un docente costituzionalista è essenzialmente informativo e conoscitivo, prescinde dalle prese di posizioni per il Sì o per il No e si propone di diffondere una conoscenza tra i giovani ma anche tra cittadini adulti in merito al significato del referendum e alle conseguenze di una scelta che approvi o che neghi le modifiche che la legge costituzionale in oggetto propone.

L’incontro nasce dalle parole che Papa Francesco ha rivolto alla Chiesa italiana riunita a Firenze per il suo Convegno Ecclesiale il 10 novembre 2015: “Vi raccomando anche, in maniera speciale, la capacità di dialogo e di incontro. Dialogare non è negoziare. Negoziare è cercare di ricavare la propria “fetta” della torta comune. Non è questo che intendo. Ma è cercare il bene comune per tutti. Discutere insieme, oserei dire arrabbiarsi insieme, pensare alle soluzioni migliori per tutti… La società italiana si costruisce quando le sue diverse ricchezze culturali possono dialogare in modo costruttivo: quella popolare, quella accademica, quella giovanile, quella artistica, quella tecnologica, quella economica, quella politica, quella dei media… La Chiesa sia fermento di dialogo, di incontro, di unità.

Il relatore è il dott. Umberto Ronga, costituzionalista, Università Federico II Napoli – Istituto Vittorio Bachelet, Centro Studi Presidenza Azione Cattolica Italiana. All’incontro sarà presente anche il Vescovo di Aversa S. E. Mons. Angelo Spinillo.

image_print