Aversa. Referendum, sorteggiati gli scrutatori: ecco l’elenco

Si è svolto stamattina presso l’Aula Consiliare il sorteggio pubblico degli scrutatori che prenderanno parte alla consultazione referendaria del 4 dicembre prossimo. Il metodo del sorteggio garantisce la massima trasparenza e da a tutti la possibilità di poter essere scelti, anche per questo i biglietti contenenti soltanto il numero progressivo di iscrizione nella lista degli scrutatori sono stati estratti da un’urna da diversi spettatori presenti e verbalizzati a cura della Commissione Elettorale. Allo svolgimento del sorteggio hanno preso parte anche i dipendenti dell’ufficio elettorale e dell’ufficio CED per consentire la verifica sugli indirizzi e sulla composizione del nucleo familiare di ogni singolo sorteggiato, uno sforzo non indifferente svolto dai dipendenti comunali al fine di garantire che la casualità del sorteggio non privilegiasse soggetti legati da stretto vincolo di parentela.

Tutte le operazioni sono state trasmesse in diretta streaming, attraverso il sito del Comune, su proposta del consigliere comunale Francesco Di Virgilio: “La mia proposta – spiega l’esponente di Aversa Futura – è stata approvata all’unanimità nella riunione dei capigruppo di maggioranza, è una scelta che scaturisce dalla volontà di favorire piena partecipazione ad una procedura che riguarda migliaia di cittadini, perlopiù giovani, interessati a svolgere un’esperienza al servizio della collettività in occasione del referendum. Lo streaming risponde anche ad una forte richiesta di trasparenza”.

Sulla medesima linea anche il consigliere Raffaele De Gaetano di Aversa Domani: “Abbiamo puntato sulla massima partecipazione e trasparenza, ci tenevamo a scegliere un metodo che non favorisse nessuno in particolare, per fare questo il mio gruppo ha anche proposto che si verificasse che non venissero sorteggiati più appartenenti al medesimo nucleo familiare. Per consentire ciò, grazie alla sensibilità dell’assessore Oliva, abbiamo mobilitato l’ufficio CED affinchè mettesse a disposizione software e dipendenti per effettuare in tempo reale la verifica su tutti i nominativi sorteggiati.”

CLICCA QUI – CONSULTA ELENCO

CLICCA QUI – CONSULTA ELENCO (1)

Molti i cittadini che hanno assistito, perlopiù giovani, generalmente positivi sono stati i loro commenti:

Giuseppe: “Quello che è accaduto stamattina è trasparente e lineare, sono perfettamente d’accordo con le regole che limitano la partecipazione ad una sola persona per nucleo familiare. Spero che in futuro si introduca anche un limite di età ai partecipanti per dare più spazio ai giovani.”

Aurora: “Credo che lo streaming sia un fattore importante per garantire la trasparenza, fare il sorteggio va incontro alla partecipazione di tutti i cittadini”.

Maria Cristina: “Il sorteggio è servito a dare pubblicità e partecipazione, infatti c’è stato un pubblico. Anche lo streaming è stato un vantaggio per chi non è potuto venire ma così ha potuto assistere.”

Ylenia: “Una volta io fui sorteggiata, spero che ricapiti, in ogni caso mi ha fatto piacere poter partecipare direttamente al sorteggio”.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21789 posts and counting.See all posts by admin