Aversa. Ambiente, “Giornata dell’Albero” al plesso “Stefanile”

Sabato mattina, presso il plesso “Stefanile” del terzo circolo didattico si è svolta la “Giornata dell’Albero”, promossa dall’associazione FareAmbiente-Laboratorio Aversa, alla presenza del Vicesindaco ed Assessore all’Istruzione del Comune di Aversa Federica Turco.

La Giornata nazionale degli Alberi è stata istituita dalla Legge n. 10 del 14 gennaio 2013 e rappresenta l’occasione privilegiata per porre l’attenzione sull’importanza degli alberi per la vita dell’uomo e per l’ambiente. Tale giornata è individuata nel 21 novembre di ogni anno e nasce con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del patrimonio arboreo e boschivo mondiale ed italiano. È mirata in modo particolare anche allo sviluppo ed alla tutela degli spazi verdi urbani. Il movimento ecologista FareAmbiente da anni si fa carico della tematica sul territorio cittadino promovendo incontri e donando, in concomitanza del 21 novembre, alberi alle scuole cittadine.

Quest’anno, grazie all’interessamento dell’assessorato alla Pubblica Istruzione ed alla disponibilità della professoressa Marinelli, Dirigente del terzo circolo didattico, è stato possibile svolgere l’iniziativa presso la scuola elementare di via Canduglia. Con gli interventi del presidente del Laboratorio FareAmbiente di Aversa Dario Autiero e del coordinatore provinciale Gennaro Caserta, è stata illustrata ai piccoli alunni l’importanza degli alberi nel ciclo vitale ed il loro ruolo nell’ecosistema cittadino, alla scuola sono poi state donate diverse piante di rosmarino e salvia. L’assessore Federica Turco ha così riassunto le finalità dell’iniziativa: “Tutelare l’ambiente in cui viviamo e diffondere la cultura della difesa delle aree verdi è un argomento prioritario, gli alberi hanno una grande valenza per il territorio nel quale affondano le radici. Per questo siamo partiti proprio dalle scuole che accolgono i più piccoli, poiché il futuro della nostra società parte proprio dai bambini e bisogna avere attenzione a loro che sono le radici del nostro futuro trasmettendo i valori del benessere ambientale”.

Il Vicesindaco ha lanciato anche una proposta per la valorizzazione degli spazi verdi annessi ai plessi scolastici: “Nelle scuole la manutenzione del verde è prevista tre volte l’hanno ma poiché ci arrivano numerose segnalazioni stiamo intervenendo anche in via straordinaria, mi farebbe piacere se si potesse affidare ai genitori in forma associata la cura di alcuni spazi, adottando una aiuola scolastica se ne assicurerebbe la manutenzione e si instaurerebbe un proficuo metodo di collaborazione tra genitori ed istituzioni”.

image_print

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 21860 posts and counting.See all posts by admin