Carinola. Comunali, 4 amici fuori (al bar). La Lega: “Di Maio, Mazzucchi e Russo si diano una calmata”. Spunta Del Prete

Se la vigilia del nuovo anno terminerà a mezzanotte, quella della prossima campagna elettorale avrà tempi di durata un po’ più lunghi. E mentre la prima, insidiata dal morbo cinese, sarà orfana dei tradizionali fuochi pirotecnici, la seconda, al contrario, straboccherà di artifici, pratica nella quale eccellono molti esponenti della politica carinolese, e non è un’offesa.

Proprio questa mattina quattro magnifici giganti di quest’arte antica, si sono ritrovati nella frazione Casanova, subito intercettati dalle vedette leghiste. Un incontro forse casuale ma non per questo irrilevante, quello avvenuto tra Mario Tuozzi, Antimo Marrese, Franco Di Biasio e Salvatore Giacca, (tutti nella foto) immortalati in un conciliabolo dal vago sapore carbonaro nel quale, certamente, hanno trattato delle prossime elezioni amministrative. Del resto sono addetti ai lavori. Anzi qualcosa in più, visto che almeno tre dei quattro hanno spasmodiche ambizioni di indossare la fascia tricolore, e due di loro, mancando l’obiettivo, hanno già tentato la corsa.

Uno è Franco Di Biasio, che ieri dalle colonne di un giornale locale ha fatto sapere: “Vado avanti, ho già 8 candidati”. L’altro è Antimo Marrese, che accetterebbe ben volentieri la chanche di una rivincita, magari in quota socialista, versante sinistro, area verso la quale può vantare qualche linea di credito. Aspirazioni precise dal retrogusto onirico. In fondo, diceva un famoso regista ‘se lo puoi sognare lo puoi fare’. Anche se in questo caso forte è il sospetto che lo sogneranno e basta. Ma si vedrà.

Intanto non si sono fatte attendere le reazioni alle notizie date proprio ieri da La Rampa a proposito delle grandi manovre in vista della tornata del prossimo aprile.

Il primo ad intervenire, in modo molto corretto, va detto, è stato Salvatore Di Spirito, aiutante di campo di Giovanni Zannini a Carinola: “Io non mi candiderò mai con quelli che da cinquant’anni hanno reso il comune di Carinola l’ultimo d’Italia”. Parole che mettono in crisi gran parte degli attori in scena in questo momento. Tanto a sinistra, quanto a destra.

Ed a proposito dello schieramento di destra, la notizia rimbalzata circa l’incontro ai piani alti per tirare la volata a Russo ha suscitato un vespaio di polemiche che potrebbero degenerare in pericolose spaccature.

A gettare benzina sul fuoco, anzi sull’artificio, del dibattito politico ci pensa poi la solita Lega, che in una nota fa sapere: “Leggiamo di candidati in pectore alla carica di sindaco, pronti anche alla prova muscolare. Possiamo sapere da costoro quante mozioni, ordini del giorno ed interrogazioni hanno presentato in 5 anni? Perché chi ha passato il proprio tempo a scaldare lo scranno senza produrre nulla in termini politici ed amministrativi, farebbe meglio ad esercitare una responsabile autocritica e a togliere il disturbo ai carinolesi”.

La stoccata sembra chiaramnte indirizzata ai agli aspiranti dello schieramento di centrosinistra. Ma non manca la stilettata a chi punta alla fascia tricolore muovendo dal settore alternativo, quello di centrodestra.

“Non possono esistere investiture preordinate, noi non le riconosciamo, a Di Maio, Russo, Mazzucchi ed altri chiediamo di contare fino a tre prima di partire lancia in resta, altrimenti andranno a sbattere. Attendere per verificare”. La Lega, che non ha escluso la ricerca di punti di contatto con Gennaro Mannillo, lascia poi trapelare anche un altro nome, quello di un professionista stimato, sul quale convergerebbe ben volentieri: Giuseppe Del Prete, apprezzato medico con la passione per il calcio e l’impegno per il sociale. È a lui che si penserebbe quale figura mediatoria per serrare i ranghi della coalizione.

Rumors riferiscono che Del Prete sarebbe stato anche “sondato” da Mattia Di Lorenzo.

Sarà una vigilia lunga. Molto. E tanti rischiano di fare la fine dei tric trac.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 70312 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: