Sanità in Campania, Cantalamessa: “Mentre De Luca parla di miracoli, un bimbo di 9 anni rischia salute in attesa di ambulanza”

“Paradosso sanità in Campania: mentre il presidente De Luca in Consiglio regionale, colpito nel vivo da denuncia della Lega sulle inefficienze organizzative della Regione, si vantava e si giustificava con l’opposizione sui traguardi non raggiunti, una giovane mamma di un bimbo di nove anni, attendeva invano per circa 45 minuti l’arrivo dell’ambulanza chiamata a seguito dello svenimento del piccolo. Momenti di paura che riguardano la vita reale e non i proclami propagandistici del presidente”. Così in una nota il deputato, on. Gianluca Cantalamessa denuncia un episodio di malasanità avvenuto a Napoli.

“La realtà vince sulla fantasia, medici e infermieri sono la voce della verità: ‘Siamo alla canna del gas’. La Campania che ci racconta De Luca fa a cazzotti con quella che vivono i campani quotidianamente. Se il governo del suo stesso partito se ne lava le mani la Lega ha obbligo morale di denunciare le inefficienze e incalzare la maggioranza su problemi reali”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 68664 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: