Giornata contro violenza donne, 25 novembre non passi inosservato

Gennaio 1999, l’assemblea delle Nazioni Unite, approva alle unanimità la giornata del 25 novembre dedicare alle violenze sulle donna, violenza che lascia a chi le subisce una condanna a vita in chi la subisce, soprattutto perché chi fa del male alle donne ne esce quasi sempre meglio della vittima.

Violenza che nel 90% dei casi si consuma tra le mura domestiche. Perciò, il 31 gennaio del 2014, sindaco Michele Griffo, fu istituito a Trentola Ducenta, un presidio contro la violenza sulle donne. Durante la cerimonia di inaugurazione, il sindaco Griffo, disse: “Il femminicidio va combattuto e fermato a tutti i costi, ogni donna ha diritto di vivere senza paura, perciò ogni donna, troverà nel nostro presidio il dovuto ascolto e aiuto, soprattutto nella prevenzione”.

Oggi il territorio, anche se ferito dall’invisibile nemico Covid 19, è comunque necessario l’opera di sensibilizzazione su tutto ciò che ha portato il legislatore all’emanazione del decreto n 93 del 14 dicembre 2014, circa un anno dopo, la costituzione del presidio antiviolenza a Trentola Ducenta. Decreto che ha inasprito le pene e concesso il patrocinio gratuito alle donne vittime di violenza. Ogni anno il bilancio dello Stato, dipartimento per le pari opportunità, delibera una copertura di 7 milioni di euro, destinati ai centri territoriali antiviolenza sulle donne.

Pioniera contro agni violenza sulle donne e del reato di stalking, la conterranea Caterina Balivo. Ebbi l’onore di essere suo ospite, all’incontro di presentazione nel marzo 2015, alla sala stampa del comune di Milano. I contratti di lavoro, in particolare l’ultimo Funzioni Centrali, ancora vigente, all’art. 36 consente permessi retribuiti 90 giorni in tre anni, alle lavoratrici vittime di violenze. Ma in tutto, è importante una seria filiera: dalla famiglia, alla scuola, alla chiesa, per arginare e combattere sul nascere ogni fenonemo, comportamenti di violenza o prepotenza sulle donne. E che il 25 novembre, specialmente allo stato attuale, non passi inosservato.

Franco Musto
Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 68665 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: