Sorpresi con capi di abbigliamento contraffatti: denunciati

Ieri mattina gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, hanno visto in via Pontenuovo un uomo che, alla loro vista, si è allontanato per eludere il controllo.

I poliziotti lo hanno inseguito fino a vico Lungo a Carbonara quando, entrato in uno stabile, lo hanno bloccato in un appartamento in cui hanno rinvenuto 229 capi di abbigliamento recanti marchi contraffatti di note “griffe” che sono stati sequestrati.

M.A.A., 31enne senegalese con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato denunciato per ricettazione, contraffazione, introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

Sempre ieri, in serata gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, transitando in vicolo Longo hanno notato una persona che stava trasportando una busta dalla quale fuoriuscivano capi di abbigliamento e che, alla loro vista, è entrata velocemente in uno stabile.

I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato in un appartamento in cui hanno rinvenuto 293 capi di abbigliamento recanti marchi contraffatti di note “griffe” che sono stati sequestrati.

P.D.N., 33enne della Mauritania con precedenti di polizia, è stato denunciato per ricettazione, contraffazione, introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 66872 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: