(VIDEO) Covid Campania, De Luca: “Sembra una zona rosè… le scuole non apriranno il 24 novembre”

Il venerdì è il giorno della consueta diretta social del governatore De Luca sull’emergenza covid-19.

Il governatore, che non risparmiato nulla e nessuno con le sue frecciatine e battutine, ha confermato le indiscrezioni delle ultime ore ovvero che ci sarà una proroga della chiusura di scuole per continuare lo screening. Quando abbiamo chiuso le scuole è successo il finimondo. In questo momento, invece, abbiamo un’ondata di richieste per non aprire, perché i genitori sono sinceramente preoccupati. La riapertura per il 24 novembre era una previsione ma non apriremo nulla se non avremo certezze dal punto di vista epidemiologico. Andremo avanti con lo screening oltre la data prefissata, ci sarà una proroga della data”.

Capitolo positivi, De Luca è stato chiaro: “nell’ultima settimana si è abbassato il tasso di positivi rispetto ai tamponi dal 16 al 15% ma il Governo non c’entra nulla, valgono le misure prese da noi nelle scorse settimane anche perché hanno istituto una zona rossa che, a parte qualche chiusura di negozi, qualcuno può dire seriamente che c’è la zona rossa? Diciamo che c’è la zona rosé…”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 66906 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: