Terra dei Fuochi, riunione di coordinamento interprovinciale Napoli-Caserta

Nella mattinata odierna si è svolta, in modalità telematica, una riunione di coordinamento interprovinciale presieduta dai Prefetti di Napoli e Caserta per un aggiornamento sulle attività di contrasto al fenomeno dei roghi di rifiuti nella c.d. Terra dei Fuochi.

Hanno partecipato i vertici delle Forze dell’ordine di Napoli e Caserta, il Comandante delle Forze Operative Sud unitamente al Comandante del Raggruppamento Campania di “Strade sicure”, i Comandanti regionale e provinciale dei Vigili del Fuoco e l’Incaricato del Ministro dell’Interno per il contrasto dei roghi di rifiuti nella regione Campania.

E’ stata esaminata una proposta di rimodulazione dei servizi di controllo del territorio del contingente “Strade Sicure”, da parte dell’Incaricato del Ministro dell’Interno per il contrasto dei roghi di rifiuti nella regione Campania, che sarà oggetto di approfondimento in sede di Tavolo tecnico interprovinciale.

Conclusi i lavori in sede interforze, la riunione è proseguita in sede di coordinamento interforze alla presenza dei vertici provinciali delle Forze dell’ordine.

E’ stata concordata l’intensificazione dei controlli per il rispetto della normativa di contenimento per l’emergenza epidemiologica da Covid-19, sensibilizzando i dispositivi dislocati sul territorio e in particolare presso le aree strategiche del capoluogo.

E’ stata altresì esaminata la situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica presso il Comune di Arzano, ove in data odierna è stato svolto un servizio straordinario di controllo del territorio ad “Alto impatto” da parte dell’Arma dei Carabinieri, finalizzato a rendere più efficaci la prevenzione ed il contrasto ad ogni forma di illegalità.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 66872 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: