Lusciano. Covid, IV: “Amministrazione Esposito opti seriamente per consiglio comunale in streaming”

“La politica è una cosa seria, pertanto è necessario fare un punto della situazione onde evitare di distogliere le attenzioni dalle difficoltà quotidiane nell’interesse della comunità. Probabilmente, non si vuol capire che la politica non è una professione. Su indicazione degli amici della locale sezione del Partito Democratico, allora, in qualità di ex coordinatore, in presenza degli ex consiglieri Luciano Petrillo, Carmela Cantone, Salvatore Mottola per Avanti Lusciano; e Antonio Granieri, Claudio Grimaldi per LiberiAMo Lusciano, elaborammo una proposta di delibera di consiglio comunale che prevedeva che il consiglio comunale fosse trasmesso in streaming”. Lo chiede Luciano Dell’Aversano Orabona, referente locale di Italia Viva a Lusciano.

“Adesso, da referente di Italia Viva, visto l’abbandono dallo scenario amministrativo e la “latitanza” di questi personaggi, e considerando le nuove norme emanate dal governo centrale che stabiliscono che nelle pubbliche amministrazioni, le riunioni si devono svolgere a distanza, è ancora più pressante la trasmissione in streaming del consiglio. Pertanto, per prevenire la diffusione di contagio da covid 19, chiediamo al sindaco Nicola Esposito e per esso alla presidente del consiglio comunale Cristina Grimaldi, di prendere dal cassetto della scrivania quella proposta di delibera e di portarla all’attenzione dell’attuale consesso per trasmettere i lavori in modalità streaming. La politica che vale non deve solo chiedere ai cittadini, ma deve essere di buon esempio.”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 67030 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: