Regionali Campania, colpo di scena a Caserta: Grimaldi può soffiare il posto a Graziano

Caserta blocca l’ufficialità dei seggi per il nuovo consiglio regionale campano. Dati di una sezione di Arienzo, potrebbero definire un nuovo scenario per la divisione dei seggi in provincia di Caserta: come l’attribuzione del seggio a Grimaldi (FI) invece di Graziano (PD). Il consigliere del PD, arrivato secondo nella tornata elettorale, spera di entra nel parlamentino regionale grazie ai resti.

I voti, non ancora registrati in piattaforma, stanno tenendo sul filo di lana due schieramenti politici. Il ribaltone prevederebbe un pareggio di seggi (8 in tutto per la provincia di Caserta): 4 alla maggioranza (1 PD, 1 De Luca Presidente; 1 Italia Viva; 1 Noi Campani); 4 all’opposizione (1 Lega, 1 FdI, 1 FI; 1 M5S).

La conferma del seggio a Grimaldi arriva anche da Giorgio Magliocca, presidente della Provincia e coordinatore provinciale di Forza Italia: “Manca solo l’ufficialità – ha scritto sui social netowork – ma il coordinamento casertano di Forza Italia conquista il seggio in consiglio regionale con Massimo Grimladi”.

Solo l’ufficialità dall’Ufficio Elettorale Regionale e dal Ministero dell’Interno decreterà i nuovi consiglieri regionali per la provincia di Caserta.

 
Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 65724 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: