Napoli. Sanità, Donnarumma ed Esposito scendono in campo a presidio della legalità negli ospedali

I candidati consiglieri regionali della Lega per la circoscrizione di Napoli e provincia, Tina Donnarumma e Maurizio Esposito hanno tenuto stamane un presidio “a difesa della legalità e delle sicurezza degli ospedali napoletani” insieme al presidente dell’Associazione Campo Sud On. Marcello Taglialatela, all’esterno dell’Ospedale del Mare di Napoli.

“De Luca- ha dichiarato Tina Donnarumma, già consigliere comunale a Castellammare di Stabia- dovrà chiarire ai cittadini tutte le zone d’ombra della sua gestione del covid-19, a partire dagli Ospedali modulari fantasma, mai collaudati di Salerno e Caserta. Per quanto riguarda l’Ospedale del Mare, resta una cattedrale nel deserto mal organizzata, nonostante le infinite potenzialità della struttura. Per non parlare del San Giovanni Bosco salito alle cronache recentemente per l’invasione di formiche tra i pazienti.” Ha concluso la giovane candidata, già responsabile Enti Locali del Carroccio in provincia di Napoli.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 64846 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: